Caricamento in corso...
11 luglio 2016

Duncan lascia, si ritira la leggenda degli Spurs

print-icon
dun

Tim Duncan lascia dopo 19 stagioni in Nba (Getty)

San Antonio ha comunicato la decisione del campione 40enne dopo 19 stagioni vissute in Nba sempre con la stessa maglia. Nel suo palmares cinque titoli e 26.496 punti, miglior realizzatore nella storia degli Spurs

Per Tim Duncan è arrivato il momento di dire basta. I San Antonio Spurs annunciano il ritiro del 40enne lungo dopo 19 stagioni in Nba corredate da 5 titoli (1999, 2003, 2005, 2007 e 2014), due premi Mvp e 15 presenze all'All Star Game. Ala forte fra le migliori in assoluto nella storia, Duncan ha speso tutta la sua carriera agli Spurs, contribuendo a 1.072 vittorie in regular season contro 438 sconfitte, una percentuale del 71% di successi che è la migliore negli ultimi 19 anni non solo in Nba ma anche in tutte le leghe professionistiche statunitensi.

Prima scelta assoluta al draft '97, è l'unico giocatore della storia ad aver vinto il titolo in tre decadi differenti. Duncan è inoltre il terzo giocatore della storia a toccare quota 1000 vittorie in carriera ma l'unico ad averlo fatto con la stessa maglia e solo Kareem Abdul-Jabbar può vantare assieme a lui l'aver raggiunto almeno quota 26 mila punti, 15 mila rimbalzi e 3 mila stoppate nell'arco della sua carriera. In tutto 1.392 partite con una media di 19.0 punti, 10.8 rimbalzi, 3.0 assist e 2.17 stoppate in 34.0 minuti. Nel complesso 26.496 punti, miglior realizzatore nella storia di San Antonio.

Video

Tutti i siti Sky