Caricamento in corso...
03 ottobre 2016

LeBron: "Solo Hillary sa capire un bimbo povero"

print-icon
01_

Il fuoriclasse dei Cavaliers ha dato il suo endorsement alla candidata democratica nella corsa alla Casa Bianca con un articolo pubblicato sull'Akron Beacon Journal, il giornale della sua cittadina natale dell'Ohio

"Solo una persona in corsa per la Casa Bianca comprende i problemi di un bambino nato povero ad Akron e questa è Hillary Clinton". Così LeBron James ha dato il suo endorsement alla candidata democratica in un articolo pubblicato sull'Akron Beacon Journal, il giornale della sua cittadina natale dell'Ohio dove la star dell'Nba ha creato la "LeBron James Family Foundation".

"Noi diamo ai ragazzi di Akron le risorse e le opportunità di cui hanno bisogno per rimanere nella scuola e raggiungere i propri sogni attraverso l'istruzione", ha detto il campione dei Cleveland  Cavaliers, sottolineando che il programma elettorale della Clinton si prefigge di affrontare gli stessi problemi che la sua fondazione affronta. "Se il basket mi ha insegnato qualcosa è che nessuno può essere grande da solo, tutti devono lavorare insieme per arrivare al cambiamento", ha scritto LeBron.

Per James, che non nomina mai Donald Trump, il programma della Clinton si concentra su quattro punti chiave: miglioramento della scuola pubblica, l'espansione dell'accesso al sistema sanitario, rendere l'istruzione universitaria una "realtà per un numero sempre maggiore di americani" e affrontare la violenza "di ogni tipo" che si vive nelle comunità afroamericane. Parlando con i giornalisti la scorsa settimana, il giocatore aveva detto che, guardando i video che mostrano i giovani afroamericani uccisi dalla polizia, prova preoccupazione per il figlio di 12 anni.

 

Video

Tutti i siti Sky