Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
15 marzo 2017

NBA, LeBron James fa strike con Kyrie Irving

print-icon

Il simpatico episodio è accaduto durante il terzo quarto della sfida tra Cleveland e Detroit. LeBron James vola a catturare il rimbalzo, travolgendo tutto e tutti. Anche Kyrie Irving, che a quel punto va tirato su senza perdere tempo e pallone...

La carica emotiva e fisica che LeBron James mette sul parquet è una forza difficile da controllare anche per uno che porta in giro per il campo una carrozzeria di così pregiata fattura. Una fuoriserie che alle volte tende quanto meno a sbandare, andando fuori strada e nell’irruenza del momento franando anche addosso ai compagni, come accaduto durante il match tra Cleveland Cavaliers e Detroit Pistons. Il numero 23 infatti, volato al ferro a raccogliere uno degli 11 rimbalzi di una serata chiusa in tripla doppia, ha travolto anche Kyrie Irving, mandandolo letteralmente al tappeto. “Non potevo certo lasciarlo a terra; dovevo tirarlo su e assicurarmi di non perdere il pallone o di impiegare più di otto secondi per superare la metà campo”. Per quello LeBron ha lasciato momentaneamente il pallone a rimbalzare in solitaria, prima di dare una mano a Irving e ripartire verso la metà campo avversaria. Un incidente di percorso simpatico, una di quelle cose che possono succedere, soprattutto quando le cose stanno andando bene in partita. “Quando siamo in vantaggio, siamo in partita e stiamo bene, possiamo davvero fare di tutto sul parquet”, commenta sorridendo Tyronn Lue a fine gara. Ecco, magari evitare soltanto di farsi male. Ci sarebbero dei playoff da giocare tra qualche settimana…

La vittoria facile dei Cavaliers contro i Pistons

Video

Tutti i siti Sky