Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
28 aprile 2017

NBA, premio al miglior canestro vincente dell’anno

print-icon
Get

Portano la firma di Kyrie Irving, Russell Westbrook e Tyler Ulis i canestri in lizza nella corsa al premio per il miglior game winner della stagione. Per votare il vostro preferito basta utilizzare l’hashtag #GameWinnerOfTheYear

KYRIE IRVING, Cavaliers (vs. Golden State)

Nella partita di Natale, Cleveland Cavaliers e Golden State Warriors si sono incrociate a sei mesi di distanza dalla gara-7 che ha deciso il titolo NBA 2016. Come in quel caso, il palcoscenico nel finale di gara se l’è preso Kyrie Irving, protagonista con il canestro in faccia a Klay Thompson a 3 secondi e mezzo dal termine. Quando c'è un bersaglio pesante da realizzare, i campioni NBA possono sempre fare affidamento sul numero 2.

RUSSELL WESTBROOK, Thunder (vs. Denver Nuggets)

Russell Westbrook non poteva scegliere modo migliore per chiudere la 42^ tripla doppia della sua regular season, quella che gli ha garantito l’accesso nella leggenda del Gioco. Al termine di una gara senza senso in cui ha guidato la rimonta dei Thunder, il numero 0 ha realizzato il canestro della vittoria sulla sirena da distanza siderale per confezionare la terza tripla doppia in stagione da 50 punti, condita da questo meraviglioso punto esclamativo. Il compimento di una cavalcata che resterà nella storia. 

TYLER ULIS, Suns (vs. Celtics)

Il finale più rocambolesco della regular season lo confezionano i Phoenix Suns (nel bene) e i Boston Celtics (nel male), capaci prima incassare con troppa facilità il canestro del pareggio a quattro secondi dal temine e poi superficiali nel rimettere il pallone in campo. Una disattenzione su cui si avventano i padroni di casa che riescono ad armare la mano di Ulis che dall’arco sulla sirena sigla la vittoria dei Suns.

Video

Tutti i siti Sky