Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
12 giugno 2017

NBA Finals, gara-4: le azioni più belle, i numeri più importanti

print-icon

Ci si aspettava il 16-0 di Golden State, invece è arrivata una prestazione offensiva da record da parte di Cleveland: gara-4 è stata un concentrato di giocate individuali e collettive di altissimo livello. Rivediamo i temi, le statistiche, i record e le immagini più belle della quarta partita della serie

Pillole di gara-4. Se sabato notte siete rimasti svegli e volete un rapido riassunto dell’incredibile prestazione offensiva dei Cleveland Cavaliers, o se invece siete partiti per il weekend e non siete riusciti ancora a guardare la partita ma volete riviverne tutte le emozioni, questo è quello che fa per voi. Momento per momento, tema per tema, canestro dopo canestro, tutto il meglio del quarto episodio della serie che ha allungato le finali fino alla gara-5 di stanotte. Appuntamento alle 3:00 su Sky Sport 2 HD e con il liveblog sul nostro sito per poter interagire col nostro inviato alla Oracle Arena di Oakland.

·         La serata storica dei Cavs forza gara-5: Cleveland abbatte record offensivi in serie e vince 137 a 116

·         Primo quarto da record per James e soci: mai nessuno nella storia delle Finals aveva realizzato 49 punti in qualsiasi quarto

·         Partono subito forte i Big Three di Cleveland: 14 punti per Kevin Love, 11 per Kyrie Irving e 6 assist per LeBron James

·         Nel secondo quarto prova a rispondere Kevin Durant con 12 punti, ma Irving è imprendibile (17 nella frazione) e James si mette definitivamente in partita con altri 14 punti (5/6 dal campo)

·         Primo tempo da record per i padroni di casa: 86 punti, mai nessuno ne aveva realizzati così tanti nella storia dei playoff

·         154 punti combinati dalle due squadre nel primo tempo (86-68): nuovo record per i playoff

·         13 triple nel primo tempo per Cleveland, 20 a fine terzo quarto, 24 a fine gara: tutti record per le Finals, a una sola tripla dal record per i playoff (detenuto sempre da Cleveland)

·         Nel terzo quarto Durant aggiunge altri 12 punti al suo bottino (pur con 4/12 al tiro), ma i Cavs tengono botta tirando con 7/11 dall’arco nella frazione

·         115-104 a 9:39 dalla fine: i Cavs finiscono con un parziale di 22-12 per chiudere la gara, con Kyrie Irving che tocca quota 40 (record per queste finali)

·         I 137 punti di Cleveland sono il massimo mai toccato nelle Finals dal 1987 (gara-2 tra Lakers e Celtics vinta dai primi 141-122)

·         Con 31 punti LeBron James supera Michael Jordan al terzo posto nella classifica marcatori all-time delle Finals, mentre con la tripla doppia stacca Magic Johnson come primatista nelle Finals (9 triple doppie contro 8, nessun altro sopra le 2)

That’s all, folks: gara-5 è prevista stanotte alle 3:00 del mattino. Per ingannare il tempo, godetevi i video più belli del quarto episodio della sfida tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers.

Il mini-movie di gara-4

Gli highlights della partita

Gara-4 in tutte le lingue del mondo

Le immagini di gara-4 sulle note dei Linkin Park

Da Basket Room: l'analisi del tiro da tre dei Cavs

Da Basket Room: Flavio Tranquillo analizza la difesa a sorpresa dei Cavs

L'analisi dello scontro Pachulia-Shumpert

Pessina: "Golden State rimane la squadra più forte"

Video

Tutti i siti Sky