Caricamento in corso...
29 settembre 2016

Ritiro candidatura, Malagò: "Non decido io"

print-icon
Giovanni Malagò

Giovanni Malagò: "Fermare Roma 2024? Non spetta a me" (Foto LaPresse)

Il numero 1 del Coni risponde all'Assemblea capitolina, in seguito all'approvazione della mozione del M5S per dire no a Roma 2024: "Devo incontrare il presidente del Cio Bach, non è una decisione che posso prendere io"

Dopo il no arrivato dall'Aula del Campidoglio ecco la risposta del presidente del Coni Giovanni Malagò: "Fermare la candidatura di Roma 2024? Devo incontrare il presidente Bach, non è una decisione che posso prendere io. Però parto dal presupposto che una candidatura senza il consenso della città perde credibilità". "E' più unico che raro essere fermati a tre quarti della corsa", ha aggiunto Malagò, "Nei prossimi giorni incontrerò il presidente del Cio, bisogna raccontargli i nuovi fatti".

Dal Coni al Cio: "Siamo consapevoli del voto del Consiglio Comunale, così come siamo consapevoli del supporto del Governo Italiano e del Governo della Regione Lazio alla candidatura di Roma", si legge in un comunicato, "Noi siamo in contatto con il Comitato Promotore di Roma 2024 e con il Coni per chiarire queste circostanze politiche".

Tutti i siti Sky