Caricamento in corso...
04 settembre 2012

Atletica, Minetti bronzo nei 1500. Bene Morlacchi e Mijno

print-icon
ann

Annalisa Minetti in azione alla notturna di Milano: per lei a Londra bronzo e record del mondo (Getty)

L'azzurra conquista bronzo e nuovo record del mondo nei 1500 metri T12 guidata da Andrea Giocondi. Altre medaglie dal nuoto, con il terzo posto di Federico Morlacchi nei 400 metri stile libero S9 e l'argento di Elisabetta Mijno nell'arco ricurvo W1/W2

ATLETICA
1500 metri femminili T12 - Non delude Annalisa Minetti e conquista il bronzo nella sua categoria, terza dietro la russa Pautova e la spagnola Congost, entrambe ipovedenti, ma prima delle atlete T11, che corrono invece con una guida. Annalisa, condotta dall'ex mezzofondista Andrea Giocondi, ha fermato il cronometro sul 4.48.88, migliorando di quasi tre secondi il primato del mondo che già deteneva.

NUOTO
400 metri maschili S9 - Federico Morlacchi ha chiuso terzo nella finale dominata come previsto dall'australiano Hall, che ha colto il record del mondo in 4.10.89. A lungo tra i primi, Morlacchi sembrava scivolato fuori dal podio, ma ha avuto una reazione d'orgoglio nell'ultima vasca ed è andato a prendersi il secondo bronzo della sua Paralimpiade, dopo quello nei 100 farfalla.

TIRO CON L'ARCO

Donne, arco ricurvo W1/W2 - Elisabetta Mijno ha vinto la medaglia d'argento alle Paralimpiadi di Londra: in finale è stata sconfitta per 7-3 dall'iraniana Zahra Nemati. Si tratta della nona medaglia azzurra. Quarto posto invece per Veronica Floreno, che è stata sconfitta 6-4 nella finale per il terzo posto dalla cinese Li.

SCHERMA
Fioretto maschile B - Marco Cima si ferma a un passo dal bronzo: nella finale per il terzo e quarto posto, lo batte il francese Latreche per 15-11. L'azzurro aveva perso in semifinale dall'ucraino Anton Datsko, con il punteggio di 15-3.

DOPING

Un altro atleta della nazionale di ciclismo è stato sospeso dall'attività agonistica ed escluso dai Giochi di Londra 2012. Si tratta di Pierpaolo Addesi, 36 anni, ciclista nato a Mariano Comense (Co), fermato a seguito di una comunicazione arrivata dal presidente della Commissione Tutela della Salute della Federazione ciclismo, Luigi Simonetto.

Tutti i siti Sky