Caricamento in corso...
01 luglio 2014

Pirlo scende in campo all’Università

print-icon
30_

Credits: Intermedia

Il campione della nazionale testimonial per un'iniziativa del Centro Universitario di Brescia a favore degli adeguati stili di vita per rimanere sani

Università degli Studi di Brescia - Il ritratto della salute è il primo progetto europeo per la promozione della salute nei luoghi di studio e lavoro. Si tratta di una grande iniziativa che ha coinvolto più di 15.000 studenti, 564 docenti e i 538 membri del personale tecnico-amministrativo. Partita il primo settembre 2012, si è conclusa, nella versione “pilota”, nel marzo 2013.

Il progetto è nato con il fondamentale supporto del Centro Universitario Sportivo (CUS) di Brescia e di un testimonial d’eccezione: Andrea Pirlo, campione della Nazionale Italiana e protagonista del Mondiale brasiliano nonostante la rapida eliminazione della squadra italiana.
“Con lui  - dichiara Sergio Pecorelli, Rettore dell'Università di Brescia e Presidente di Healthy Foundation – abbiamo realizzato l’opuscolo Ogni età è buona per…l’esercizio fisico, con cui abbiamo riprodotto una chiacchierata recente sulle buon ragioni per praticare esercizio fisico a tutte le età e su come si può rimanere in salute fino a cent’anni seguendo stili di vita adeguati”.

Il tutto in collaborazione con Il ritratto della salute, la prima iniziativa italiana dedicata alla medicina dei sani, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio, dal CONI e il cui coordinamento scientifico è affidato a Healthy Foundation, associazione di promozione sociale senza scopo di lucro nata nel novembre 2012, che si è posta l’obiettivo di promuovere gli stili di vita sani.

Tutti i siti Sky