Caricamento in corso...
17 luglio 2014

Vero o falso? I benefici di nuoto e danza

print-icon
nuo

Credits: Getty Images

Perché è sconsigliata l’attività in piscina per chi soffre di scoliosi? E che dire degli effetti del ballo sulla postura? Ecco due domande, con le risposte degli esperti, estratte dal volume “Tutti in forma”

Il nuoto è lo sport ideale se soffriamo di scoliosi?
FALSO! Anzi, può essere addirittura dannoso. Rende la colonna più flessibile e quindi più facilmente deformabile. Le respirazioni forzate e la pressione esterna dell’acqua sul torace accentuano il meccanismo rotatorio delle vertebre, tipico della scoliosi. Se in passato si riteneva che il nuoto fosse lo sport più indicato, oggi sappiamo che per chi ha la scoliosi è comunque sconsigliabile. Non c’è distinzione neanche tra i vari stili: la rana e il delfino possono addirittura acutizzare il problema, e questo proprio perché le vertebre tendono a “scivolare” una sull’altra. Ciò non toglie che il nuoto, per chi non ha questi problemi, rimanga uno degli sport più indicati per restare in forma e svolgere un completo esercizio fisico.

Il ballo migliora la postura nella terza età

VERO! Per il benessere psicofisico degli anziani non c’è niente di meglio che un’ora di ballo ogni settimana. Dopo sei mesi si evidenziano miglioramenti alla postura, alle performance sensitivo-motorie e anche a quelle cognitive. Tutto senza creare problemi agli apparati cardiocircolatorio e respiratorio. La spiegazione è semplice: la capacità di muoversi nello spazio tridimensionale è legata all’integrazione fra i circuiti visivi e i sistemi di orientamento con cui si riesce a mantenere la giusta distanza da un punto di riferimento. Ciò attiva l’ippocampo e la corteccia entorinale, aree cerebrali che controllano la memoria spaziale, il cui deterioramento è uno dei primi segnali d’allarme di compromissione cognitiva e di potenziale demenza.


Quelli che avete letto sono due dei 320 “vero/falso” su sport, alimentazione, equilibrio psico-fisico, piccoli disturbi e molto altro che trovate su “Tutti in forma”, il primo volume realizzato da “Il Ritratto della salute” con Giunti Editore e la consulenza scientifica di Healthy Foundation. Potete trovarlo nelle librerie di tutta Italia e, per la prima volta, anche nelle oltre 500 farmacie del network Apoteca Natura e negli Autogrill!

Tutti i siti Sky