Caricamento in corso...
15 luglio 2014

Fumo e alcol? I primi nemici della gola

print-icon
ris

Getty Images

Ogni anno in Italia si verificano 20.000 nuovi casi di neoplasie che colpiscono naso, orecchie e cavità orale. I consigli del prof. Giuseppe Spriano, presidente della Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale

L’estate non fa rima con mal di gola, anche se a volte cadiamo vittima di un uso eccessivo o errato dell’aria condizionata. Ma vale la pena ricordarsi che anche la gola è una parte del nostro organismo da proteggere, cercando di condurre uno stile di vita rispettoso della nostra bocca. Uno stile di vita che non preveda, ad esempio, l’uso di sigarette e l’abuso di bevande alcoliche. Gli effetti collaterali? “Un continuo aumento di neoplasie testa-collo, che possono colpire naso, orecchie, cavità orale – sottolinea il prof. Giuseppe Spriano, neo Presidente nazionale della Società Italiana di Otorinolaringlogia e Chirurgia Cervico-Facciale (SIOeChCf) –. Ogni anno in Italia si verificano oltre 20mila nuovi casi, provocati soprattutto da stili di vita scorretti. I primi colpevoli sono proprio il fumo e l’abuso di alcol. Eliminare questi vizi diminuisce sensibilmente il rischio di contrarre il cancro”.

Un altro grande nemico per la salute del nostro organismo è il papilloma virus (HPV). “Assistiamo a un vero e proprio boom di tumori dell’orofaringe – aggiunge Spriano, che è anche Direttore della Struttura Complessa di Otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-cefalica dell’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma - Questo a causa della grande e continua diffusione dell’HPV”. Anche per questo motivo, la professione dell’otorino è in costante cambiamento: “Non ci occupiamo più solo di tonsille e otiti – conclude il prof. Spriano –, ma sfruttiamo tutti i giorni complesse tecnologie robotiche, elettroniche e informatiche per eseguire operazioni di grande importanza. Eppure nell’immaginario collettivo siamo ancora i medici che ‘controllano le orecchie’. Dobbiamo far capire che non è solo e più così”.

Tutti i siti Sky