Caricamento in corso...
16 luglio 2014

“Cancro? No grazie” Da Torino parte la rincorsa al benessere

print-icon
can

Sarà la “Capitale Europea dello Sport 2015” a promuovere il primo festival itinerante dedicato alla prevenzione oncologica. Ogni anno una diversa città ospiterà la manifestazione

Sicuramente sapete già che un pieno di sport e attività fisica (ma basta anche una vita all’insegna del “movimento”) consente di stare alla larga da disturbi e malattie, come ad esempio i tumori. E se siete su queste pagine probabilmente siete giù sulla buona strada per essere anche praticanti oltre che semplici appassionati.
Se poi una delle più importanti città italiane è stata eletta “Capitale Europea dello Sport” per il 2015, non avete davvero più scuse per mettere nel cassetto la pigrizia e adottare uno stile di vita sano.

Anche per questo AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) e la Fondazione “Insieme contro il cancro” hanno deciso di lanciare, sul modello dei “festival della letteratura”, il primo festival itinerante della prevenzione oncologica: “Cancro? No grazie”. “L’obiettivo è organizzare una manifestazione che elegga, ogni anno, una città italiana come punto di riferimento per gli stili di vita sani nella prevenzione oncologica, oltre a sottolineare il valore dell’innovazione nei farmaci – hanno dichiarato i prof.ri Stefano Cascinu e Francesco Cognetti – A settembre 2014, organizzeremo proprio nella città di Torino una serie di eventi in stretta sinergia con l’Amministrazione comunale. Ad ogni appuntamento interverranno oncologi, testimonial, rappresentanti delle istituzioni, ecc. Durante gli eventi verranno distribuiti opuscoli informativi, questionari di valutazione del rischio oncologico e sondaggi conoscitivi. AIOM diventa così la prima società scientifica che fa della prevenzione primaria un impegno a 360 gradi, andando a intercettare i diversi target: giovani, donne, uomini, anziani con il coinvolgimento di personaggi di primo piano del mondo dello sport”.

Proprio perché l’attività fisica rappresenta uno degli strumenti più importanti (e meno costosi) per prevenire le neoplasie. Senza dimenticare l’alimentazione, la lotta al tabagismo e all’alcol e molti altri “autogol”. Maggiori informazioni sul sito www.cancronograzie.org

Tutti i siti Sky