Caricamento in corso...
16 luglio 2014

Salute e benessere, a lezione all’Università di Brescia

print-icon
hea

Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, e il prof. Sergio Pecorelli, Rettore dell’ateneo bresciano.

Longevità, ambiente, stili di vita, tecnologie per la salute e il benessere. Sono questi i temi al centro del progetto Health&Wealth promosso dall’ateneo bresciano

Che l’attività fisica sia una delle basi di uno stile di vita sano è risaputo. Ma forse non tutti sanno che oggi questi precetti del benessere si possono imparare all’Università…di Brescia: la Statale, infatti, è il primo ateneo europeo “tematico” dedicato alla salute.

Martedì 15 luglio, l’onorevole Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, e il prof. Sergio Pecorelli, Rettore dell’ateneo bresciano, hanno firmato e ufficializzato il progetto Health&Wealth, che porta la salute al centro dei processi economici, industriali e sociali del territorio. Un programma che promuoverà progetti e iniziative orientati al benessere delle persone nell’ambiente. “Con questa firma diamo il via a un’esperienza unica nel suo genere – ha commentato il Ministro Lorenzin  – che coniuga la promozione della salute, del benessere e degli stili di vita sani allo sviluppo tecnologico, economico e industriale. Collaboreremo sempre di più con il prof. Pecorelli, l’Università di Brescia e gli altri atenei italiani per implementare iniziative dedicate a temi come la prevenzione e l’importanza delle vaccinazioni”.

“Il benessere non può essere un ambito di azione esclusivamente sanitario, ma deve rispondere a una visione decisamente più aperta, che includa tutti gli operatori presenti nella nostra realtà – ha spiegato il prof. Sergio Pecorelli, Rettore dell’Università di Brescia – Health&Wealth è il primo laboratorio nato per sperimentare un differente modello di sviluppo, che valorizzi i risultati della ricerca accademica di tutti i Dipartimenti, per ottenere ricadute verso competitività, cura, sicurezza e qualità. Al centro rimane la prevenzione delle malattie, indispensabile per assicurare un futuro ai sistemi sanitari, sempre più provati dai tagli e da una popolazione anziana”.

Tutti i siti Sky