Caricamento in corso...
22 luglio 2014

“Scegli TU”, consultorio online per l’educazione sessuale

print-icon
sce

Paolo Scollo, presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia.

Il 42% degli adolescenti affronta la prima volta senza precauzioni. Paolo Scollo, presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, spiega perché viene rilanciato il portale che ora diventa parte integrante de “Il Ritratto della Salute”

Giovani italiani bocciati in educazione sessuale: il 31% delle adolescenti è convinto che il coito interrotto sia un efficace sistema contraccettivo. E il 42% affronta la prima esperienza sessuale senza utilizzare nessun metodo contraccettivo. Il motivo di queste lacune? Solo il 16% delle ragazze italiane ha avuto informazioni sul sesso e la contraccezione a scuola. A differenza della maggioranza dei Paesi europei in Italia l’educazione sessuale non è una materia d’insegnamento obbligatoria. 

Per colmare questo divario la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) ha attivato da diversi anni il programma educazionale Scegli TU. “Il nostro progetto - spiega Paolo Scollo, presidente SIGO - si propone di informare i ragazzi attraverso opuscoli e altro materiale. Per raggiungere il maggior numero possibile di utenti è attivo il portale www.sceglitu.it. Un vero e proprio consultorio “on line” nel quale gli adolescenti possono trovare tanti informazioni utili e certificate”.

Per promuovere corretti stili di vita tra i giovani, la SIGO ha deciso di rilanciare ‘Scegli Tu’: il progetto, che diventa parte integrante de “Il Ritratto della Salute”, avrà la supervisione editoriale di tre specialisti: il prof. Emilio Stola, la prof.ssa Valeria Dubini e il prof. Enrico Vizza. “Durante la bella stagione è giusto divertirsi...  ma non si può mandare in ferie il cervello! - sottolinea Scollo - In vacanza i giovani sono più inclini ai rapporti sessuali non protetti o ad altri comportamenti pericolosi come fumare o abusare di alcolici. Le parole d’ordine per un’estate senza brutte sorprese, e nel segno del benessere, devono essere responsabilità e informazione. Su www.sceglitu.it sarà di nuovo possibile trovare tante notizie, approfondimenti e interviste ai più importanti esperti in materia del nostro Paese”.

Tutti i siti Sky