Caricamento in corso...
23 dicembre 2014

Cancro, 7 casi su 10 prevenibili con uno stile di vita sano

print-icon
sti

Getty Images

La prevenzione può iniziare fin da giovani, cominciando a seguire alcune regole semplici. Ecco gli 8 consigli dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) per giocare d’anticipo contro i tumori

Fino al 70% dei casi di tumore diagnosticati in Italia è prevenibile. È quanto emerge dalla Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2012/2013 del Ministero della Salute. “Contro il cancro è possibile giocare d’anticipo - ricorda il prof. Carmine Pinto, Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) - È necessario adottare stili di vita sani ed equilibrati e sottoporsi, dopo una certa età, a esami specifici in grado di individuare la malattia allo stadio iniziale. La prevenzione deve cominciare fin da giovani, basta seguire alcune regole semplici ma efficaci”. Ecco gli otto consigli dell’AIOM contro il tumore:

1) Pratica regolarmente attività fisica - Non è necessario essere atleti professionisti per mantenere una buona forma fisica, basta muoversi con regolarità.

2) Non fumare - Una singola sigaretta accesa sprigiona circa 4.000 sostanze, di cui alcune molto tossiche e cancerogene..

3) Modera il consumo di alcol - Si può bere ma serve moderazione! La dose giornaliera non deve superare i 20-40 grammi per gli uomini e i 10-20 grammi per le donne. Attenzione quindi alle “grandi bevute” del weekend, pericolosissime per la salute.

4) Controlla il peso - I chili di troppo e la pancetta non sono solo problemi estetici. L'obesità e l'elevata assunzione di grassi (soprattutto animali) sono importanti fattori di rischio da evitare.

5) Segui la dieta mediterranea - Si basa essenzialmente su frutta, verdura, legumi, cereali,olio extravergine di oliva e pesce, senza escludere latte, latticini, carne e uova.

6) No alle lampade solari - Sono considerate cancerogene al pari delle sigarette.

7) Proteggiti dalle malattie sessualmente trasmissibili - 15-20% dei tumori deriva da infezioni che possono essere prevenute. Fra queste alcune, come l'epatite o il Papillomavirus, possono venire trasmesse attraverso i rapporti sessuali. Per proteggersi è bene utilizzare sempre il preservativo, dall'inizio del rapporto e per tutta la sua durata.

8) No al doping
- Assumere sostanze come anabolizzanti, stimolanti o ormoni, anche per brevi periodi, può provocare effetti a lungo termine sull’organismo.

Tutti i siti Sky