Caricamento in corso...
23 dicembre 2014

Il vaccino HPV non influisce sui rapporti sessuali

print-icon
vac

Getty Images

Una ricerca condotta dalla Queen’s University confuta i timori secondo cui il vaccino contro il Papilloma Virus Umano (HPV) possa dare un falso senso di sicurezza sui rischi di contrarre infezioni

Il comportamento sessuale delle ragazze adolescenti non è influenzato dal vaccino contro il virus HPV. È quanto emerge da uno studio della Queen's University (Canada), che confuta i timori secondo i quali il vaccino può dare alle ragazze un falso senso di sicurezza sul rischio di contrarre infezioni sessualmente trasmissibili e quindi spingerle a comportamenti pericolosi sotto le lenzuola. Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno esaminato un campione di 260.493 ragazze, di cui la metà (128.712) rientra nel programma di immunizzazione dell'Ontario. Durante il periodo della ricerca il 6% delle ragazze ha avuto una gravidanza o ha contratto una malattia sessualmente trasmissibile.

Papilloma virus
- “L’infezione da HPV - afferma il prof. Paolo Scollo, Presidente della Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO) - è particolarmente diffusa nelle giovani e si calcola che oltre il 75% delle donne si infetti nel corso della vita. Ad oggi risulta vaccinato il 65% delle adolescenti italiane che hanno compiuto il 12° anno di vita. Si tratta di una cifra ancora bassa, visto che le percentuali ottimali raccomandate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) dovrebbero raggiungere il 90-95%”.

Rischi anche per i maschi
- I pericoli legati alle infezioni da papilloma virus però non interessano solo le donne. “Un terzo del totale delle infezioni riguarda i maschi - aggiunge Scollo - L’uomo può sviluppare lesioni precancerose e per questo è fondamentale incentivare, anche grazie all’aiuto dei genitori, la vaccinazione contro questo virus da parte di tutti gli adolescenti italiani. Infine - conclude il Presidente SIGO - per prevenire tutte le malattie sessualmente trasmesse è fondamentale utilizzare il profilattico. Il condom, però, per essere efficace deve essere usato durante ogni tipo di rapporto sessuale dall’inizio alla fine del coito”.

Tutti i siti Sky