Caricamento in corso...
08 aprile 2015

SOS sedentarietà: 4 italiani su 10 non praticano sport

print-icon
08_

Getty Images

L’Italia rientra nella top 20 delle nazioni più pigre al mondo con oltre 24 milioni di sedentari (42% della popolazione).  Eppure il moto è un vero toccasana contro diabete, ipertensione e altre malattie cardiovascolari, osteoporosi, ansia e depressione

C’è uno spettro che si aggira nel nostro Paese minacciando la salute degli italiani …è la sedentarietà. Si tratta di una vera e propria malattia sempre più diffusa e contagiosa. Secondo gli ultimi dati l’Italia rientra nella top 20 delle nazioni più pigre al mondo con oltre 24 milioni di sedentari, pari a circa il 42% della popolazione e un indice di inattività del 54,7%. “Il movimento fisico - afferma il prof. Sergio Pecorelli presidente di Healthy Foundation e Rettore dell’Università di Brescia - esercita effetti preventivi e terapeutici. Secondo alcune ricerche è possibile ottenere risparmi del 28% sulla spesa ospedaliera, cioè oltre 60 milioni di euro ogni anno”.

Il moto è inoltre un vero toccasana per il nostro benessere,per i seguenti motivi:

-  aumenta la richiesta di ossigeno da parte dell’organismo, rendendo la circolazione più efficiente;

-  migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2;

-  previene l’ipercolesterolemia, l’ipertensione e altre malattie cardiovascolari, diminuendo i livelli di pressione arteriosa e colesterolo. Con la pratica di un’attività fisica regolare il cuore diventa più robusto e resistente alla fatica, in grado di pompare una quantità maggiore di sangue senza dispendio supplementare di energia;

-  previene e riduce l’osteoporosi e la probabilità di fratture, ma anche i disturbi muscolo-scheletrici, come il mal di schiena;

- limita i sintomi di ansia, stress e depressione;

-  previene, specialmente tra bambini e giovani, comportamenti a rischio come l’uso di tabacco e alcol, diete non sane e atteggiamenti violenti;

- è in grado di ridurre la probabilità (fino a 50%!) di sviluppare alcuni tipi di cancro, come quello del colon, della prostata e dello stomaco;

- aiuta a perdere peso.

“Vai a canestro per la tua salute”
- Per lanciare un “assist” a un milione di appassionati di basket italiani sull’importanza del movimento fisico la Lega Nazionale Pallacanestro e Healthy Foundation nei scorsi mesi hanno lanciato il progetto “Vai a canestro per la tua salute”. Gli spettatori di decine di città sono invitati in campo ogni domenica a praticare esercizi sugli spalti attraverso le istruzioni di un preparatore atletico. “Si tratta di una popolazione eterogenea, dagli anziani ai bimbi agli adolescenti - spiega Pecorelli -. Vogliamo informare le persone sui comportamenti a rischio più diffusi e pericolosi tra cui la sedentarietà”. Vai a canestro per la tua salute è un’iniziativa realizzata con il contributo incondizionato di Celgene.

Tutti i siti Sky