Caricamento in corso...
22 aprile 2015

Più attivi e in salute con l’esercizio fisico quotidiano

print-icon
bas

Getty Images

Il 20% dei ragazzi under-18 italiani ha problemi di eccesso di peso. Un problema che potrebbe essere arginato con un’alimentazione bilanciata e l’esercizio fisico costante. Ecco i consigli degli esperti

Negli ultimi trent’anni il tasso di obesità è raddoppiato, rendendo una vera e propria epidemia quella che era fino a pochi decenni fa una rarità.  Nel nostro Paese, la percentuale di italiani che ha problemi con la bilancia è ancora alta, con il 45,8% dei maggiorenni in eccesso di peso, mentre in età infantile, la percentuale raggiunge il 20%. Un fenomeno preoccupante che potrebbe essere arginato con la conduzione di stili di vita sani, a partire da una dieta e un’alimentazione bilanciata ed equilibrata dal punto di vista nutrizionale e dall’esercizio fisico, un fattore salutare che più del 40% della popolazione tende ad ignorare, dichiarandosi completamente inattivo.

Per questo  Healthy Foundation porta avanti con successo e adesione di pubblico il progetto “Vai a canestro per la tua salute” con lo scopo di lanciare un “assist” a più di un milione di appassionati di Basket in tutta Italia per promuovere l’importanza del movimento fisico e i benefici sulla salute.  
La campagna, che gode del sostegno della Lega Nazionale Pallacanestro, coinvolge ogni domenica gli spettatori sugli spalti, in attività ed esercizi motori attraverso le istruzioni di un preparatore atletico.

“In questo modo riusciamo a portare il messaggio sull’importanza dello sport a una popolazione eterogenea, dagli anziani ai bimbi agli adolescenti - spiega il prof. Sergio Pecorelli, presidente di Healthy Foundation e Rettore dell’Università di Brescia -  Il nostro scopo è informare le persone sui comportamenti a rischio più diffusi e pericolosi tra cui la sedentarietà. Il movimento fisico esercita effetti preventivi e terapeutici. Il basket, ad esempio, oltre a essere spettacolare da vedere ed entusiasmante da giocare, è uno sport che permette di mantenersi asciutti, tonici e reattivi, diventando più rapidi, scattanti e agili. In particolare, la pallacanestro sviluppa la muscolatura degli arti inferiori, quadricipiti e polpacci. Come tutti gli sport, stimola l’attenzione, la memoria, la capacità di leggere in brevissimo tempo situazioni reagendo di conseguenza. Non è necessario diventare atleti per godere di questi benefici, è sufficiente un po’ di moto ogni giorno”.

“Per tenersi attivi, occorre anche un po’ di forza di volontà –: conclude il prof. Pecorelli - concedersi una camminata di mezzora al giorno, usare le scale anziché l’ascensore, preferire la bici ad altri mezzi di trasporto in città sono attività alla portata di tutti che possono concorrere al nostro benessere psico-fisico e ridurre il rischio di sviluppare disturbi e patologie gravi come osteoporosi, ipercolesterolemia, ipertensione e altre malattie cardiovascolari e del metabolismo”.
Vai a canestro per la tua salute è un’iniziativa realizzata con il contributo incondizionato di Celgene.

Tutti i siti Sky