Caricamento in corso...
26 novembre 2015

Un tuffo per la salute, la prevenzione si impara a bordo vasca

print-icon
pal

Getty Images

La nuova campagna di sensibilizzazione della Healthy Foundation si concentra sulla pallanuoto in collaborazione con le squadre giovanili e il settebello dell’AN Brescia. Tra un allenamento e l’altro i giovani atleti potranno seguire lezioni sui corretti stili di vita, l’alimentazione sana e i vaccini

Dopo aver lanciato un assist per la salute a milioni di appassionati italiani di basket in collaborazione con la Lega Nazionale Pallacanestro ed essere stati partner dell’allenatore di calcio, campione d’Italia, Massimiliano Allegri nel suo primo camp estivo a Livorno rivolto a bambini e adolescenti, Healthy Foundation promuove un nuovo progetto per diffondere a tutte le età, ma soprattutto tra i giovani, la cultura della prevenzione. Ha preso il via “Un tuffo per la salute, una parata contro le malattie”, la prima campagna nazionale che coinvolgerà direttamente le squadre giovanili (under 11, 13, 15, 17 e under20) e il settebello dell’AN Brescia Pallanuoto. I giovani atleti, tra una sessione di allenamento e l’altra, seguiranno “speciali lezioni” su sana, alimentazione, esercizio fisico, vaccini e i più grandi anche incontri di sensibilizzazione sui rischi del fumo e dell’abuso di alcol, prevenzione delle infezioni e dei virus, come l’epatite.

 

“Con questo progetto porteremo nei palazzetti e nelle piscine i principi della prevenzione – spiega il prof. Sergio Pecorelli, fondatore di Healthy Foundation – I nostri medici specializzandi al fianco degli allenatori educheranno i giovani su come preservare la loro salute attraverso stili di vita più sani”. Durante gli incontri, saranno distribuiti anche degli opuscoli informativi sulla prevenzione.

 

Il progetto che proseguirà anche nel 2016, vuole coinvolgere tutti gli appassionati di pallanuoto italiani e i tifosi dell’AN Brescia, insieme ai loro beniamini, sugli spalti in sessioni “straordinarie” di stretching ed esercizio fisico durante l’intervallo dei match del campionato italiano, Serie1 maschile. Il primo appuntamento sarà venerdì 27 novembre durante la partita AN Brescia-Pro Recco. “L’obiettivo – conclude Pecorelli – è sensibilizzare una popolazione ampia ed eterogenea sui benefici per la salute di movimento, alimentazione e vaccini, trasformando i momenti di intervallo della partita, in spazi educativi e di condivisione di questi concetti”.

Per saperne di più, consultate il sito internet di Healthy Foundation.

 

Tutti i siti Sky