Caricamento in corso...
25 agosto 2008

Riparte da Roma l'Italrugby di Mallet

print-icon
rug

Si è tenuto nella Capitale il primo miniraduno della Nazionale dedicato ai test fisici. La comitiva azzurra si sposterà prima in provincia di Mantova e poi a Padova. Molti i giovani che sognano il Sei Nazioni del prossimo dicembre

Azzurri al via - Primo miniraduno, interamente dedicato ai test fisici, per i giocatori della Nazionale convocati dal ct Nick Mallett. La prima tappa è stata Roma dove alla presenza del preparatore atletico azzurro Alex Marco, del video analyst David Fonzi e del manager Carlo Checchinato, sono stati sottoposti a dei test fisici quattro giocatori, tutti della Capitolina: l'ala Michele Sepe, unico con due caps all'attivo, il mediano di mischia Giulio Toniolatti, l'apertura Riccardo Bocchino ed il centro Alberto Chiesa. Sulla pista dello stadio dei Marmi, nei pressi dell'Olimpico, i giocatori hanno svolto scatti sui sessanta e sui cento piani, a seguire hanno coperto una distanza di 1.500 metri. A metà giornata il ritorno al club. "Dopo il raduno di luglio in Valle d'Aosta- ha detto Checchinato- continuiamo a lavorare, insieme ai club, seguendo gli atleti con questi test. Oltre ad una verifica della condizione, questi tre miniraduni sono molto importanti per far sentire i giocatori coinvolti nel progetto della Nazionale e per consentire allo staff tecnico diretto dal ct Nick Mallett di continuare a perseguire quel programma di allargamento della rosa azzurra che è iniziato con il tour estivo di giugno".

Verso Mantova - Lunedì e martedì lo staff si trasferirà al nord: a Casalmaggiore, vicino Mantova, e 24 ore dopo a Padova. "Per ora, abbiamo avuto buoni riscontri- ha proseguito Checchinato- Credo che molti dei giovani che si stanno affacciando ora in Nazionale potranno conquistarsi un posto nel giro di una o due stagioni. Altri momenti di verifica fisica, al di là dei normali raduni nelle finestre internazionali, sono previsti a dicembre prima del Sei Nazioni, ed a maggio, alla vigilia del tour estivo in Australia e Nuova Zelanda". "I giocatori testati oggi hanno risposto bene- ha detto invece il preparatore atletico Marco- tanto piu' se si considera che sabato hanno disputato un incontro impegnativo contro gli inglesi dei Cornish Pirates e, ieri, sono rientrati a tarda notte a Roma. Per il 2008/09 il progetto che ci siamo posti e' quello di dare una dimensione atletica alla preparazione per il rugby, sensibilizzando gli atleti e lavorando, come federazione, fianco a fianco coi preparatori dei club. I risultati di oggi? Ho avuto le risposte che mi aspettavo e tanto Michele Sepe che Giulio Toniolatti, una volta di più, hanno confermato di possedere ottime doti per quanto concerne la velocita'".

I CONVOCATI

Casalmaggiore (MN), lunedì 1 settembre - ore 9.30

Valerio Bernabò (Cammi Calvisano); Paolo Buso (Cammi Calvisano); Pablo Canavosio (MPS Viadana) Tommaso D'Apice (Cammi Calvisano); Jaco Erasmus (MPS Viadana); Luigi Ferraro (MPS Viadana); Alesso Galante (Plusvalore Gran Parma); Gonzalo Garcia (Cammi Calvisano); Leonardo Ghiraldini (Cammi Calvisano); Davide Giazzon (Overmach Cariparma); Luke McLean (Cammi Calvisano); Francesco Minto (Overmach Cariparma); Riccardo Pavan (Overmach Cariparma); Andrea Pratichetti (Cammi Calvisano); Matteo Pratichetti (Cammi Calvisano); Roberto Quartaroli (Overmach Cariparma); Kaine Robertson (MPS Viadana); Ignacio Rouyet (MPS Viadana); Giulio Rubini (Overmach Cariparma); Plinio Sciamanna (MPS Viadana); Marko Stanojevic (Cammi Calvisano); Pietro Travagli (Overmach Cariparma); Manoa Vosawai (Overmach Cariparma); Alessandro Zanni (Cammi Calvisano).

Padova, martedi' 2 settembre - ore 9.30

Andrea Bacchetti (Femi CZ Rovigo); Robert Barbieri (Benetton Treviso); Agustin Cavalieri (Carrera Petrarca Padova); Salvatore Costanzo (Benetton Treviso); Andrea De Marchi (Femi CZ Rovigo);  Paul Derbyshire (Carrera Petrarca Padova); Simone Favaro (Femi CZ Rovigo); Lorenzo Giovanchelli (Carrera Petrarca Padova); Andrea Marcato (Benetton Treviso); Gonzalo Padrò (Carrera Petrarca Padova);Enrico Patrizio (Carrera Petrarca Padova); Antonio Pavanello (Benetton Treviso); Simon Picone (Benetton Treviso); Tommaso Reato (Femi CZ Rovigo); Michele Rizzo (Carrera Petrarca Padova); Marco Rosa (Carrera Petrarca Padova); Franco Sbaraglini (Benetton Treviso); Alberto Sgarbi (Benetton Treviso).

Tutti i siti Sky