Caricamento in corso...
10 ottobre 2008

Wilkinson, 5 mesi di stop. Niente Sei Nazioni

print-icon
joh

il mediano d'apertura dell'Inghilterra dovrà restare fermo dopo essersi sottoposto ad un intervento chirurgico al ginocchio sinistro: ma non prendo neppure in considerazione il ritiro

Niente Sei Nazioni per Jonny Wilkinson: il mediano d'apertura dell'Inghilterra dovrà restare fermo per almeno cinque mesi dopo essersi sottoposto ad un intervento chirurgico al ginocchio sinistro. Una brutta notizia per Martin Johnson, nuovo responsabile della nazionale inglese, costretto a rinunciare all'apertura campione del mondo 2003 anche per gli imminenti test-match contro Australia, Sud Africa e Nuova Zelanda.

Con ogni probabilità sarà Danny Cipriani dei Wasps, a sua volta appena rientrato da un lungo infortunio alla caviglia, a sostituirlo. "E' il più grave infortunio che ho mai avuto - dice Wilkinson, 31 anni -, ma non prendo neppure in considerazione il ritiro". Wilkinson si è infortunato alla quarta partita della stagione, in casa del Gloucester, rimediando una distorsione al ginocchio sinistro.

Tutti i siti Sky