Caricamento in corso...
08 novembre 2008

Il cuore Italia non basta: primo test match all'Australia

print-icon
ita

Primo test match di novembre: Italia-Australia 20-30

I Wallabies vincono 30-20, ma gli Azzurri giocano un'ottima partita e vanno al riposo sul 14 pari (meta di Mirco Bergamasco). Masi migliore in campo: "Persa una grande occasione". Prossimo avversario, il 15 novembre, l'Argentina

ITALIA - AUSTRALIA 30-20
Stadio Euganeo di Padova

L'Italia è stata sconfitta 30-20 dall'Australia in un test match disputato oggi allo stadio Euganeo di Padova. Gli Azzurri, riusciti ad andare al riposo sul 14-14 con una meta all'attivo (di Mirco Bergamasco), hanno ceduto ai più quotati avversari subendo un parziale di 16-6 nella ripresa. Il break australiano è iniziato con il terzo dei cinque calci piazzati centrati dalla star Matt Giteau: successivamente i Wallabies sono andati in meta con Quade Cooper (convertita da piede dell'infallibile Giteau) e altre due volte con Giteau. Al 65' l'azzurro Luciano Orquera ha fallito la punizione che avrebbe portato gli Azzurri avanti per 23-20 con un quarto d'ora da giocare.

"Abbiamo perso un'ottima opportunità, peccato". Andrea Masi, estremo dell'Italia, commenta così la sconfitta con l'Australia. "Siamo contenti, abbiamo giocato bene contro una delle squadre più forti del mondo- ha detto- Ma abbiamo commesso troppi errori. L'Australia non ha forse espresso il suo gioco migliore e noi abbiamo perso un'ottima opportunità. Peccato".

COSI' IN CAMPO

Italia: Masi, Robertson, Canale, Garcia, Bergamasco, Marcato  (5' st. Orquera), Canavasio (22' st. Toniolatti), Parisse,  Bergamasco, Sole (33' st. Zanni), Bortolami (30' st. Reato), Del  Fava, Nieto, Ghiraldini (12' st. Ongaro), Perugini (12' st.  Aguero). A disposizione: Ongaro, Aguero, Reato, Zanni,  Toniolatti, Orquera, Pratichetti. All. Mallett

Australia: Ashley-Cooper, Turner, Mortlock, Tahu (22' st.  Coper)(32' st. O'Connor), Ioane, Barnes (14' pt. Giteau),  Burgess, Brown (28' st. Palu), Waugh, Mumm , McMeniman,  Chisholm, Dunning, Moore (37' st. Polota-Nau), Alexander (28'  st. Kepu). A disposizione: Polota-Nau, Kepu, Palu, Pocock,  Giteau, Cooper, O'Connor. All. Deans

Arbitro: Lawrence (Nuova Zelanda)
Marcatori: pt. 3' cp. Mortlock (0-3); 6' cp. Marcato (3-3);  m. Turner (3-8); 11' cp. Marcato (6-8);  17' cp. Giteau (6-11);   26' drop Marcato (9-11);  31'  m. Bergamasco (14-11); 40'  cp.  Giteau (14-14); st. 8' cp. Giteau (14-17); 11' cp. Giteau  (14-20); 13' cp. Orquera (17-20); 20' cp. Orquera (20-20);  32'  meta Cooper tr. Giteau (20-27);  38' cp. Giteau (20-30).

GLI ALTRI RISULTATI
Inghilterra - Pacific Islanders 39-13
Galles - Sudafrica 15-20
Scozia - Nuova Zelanda 6-32
Francia - Argentina 12-6

Tutti i siti Sky