Caricamento in corso...
14 novembre 2008

Italrugby alla riscossa: "Con l'Argentina dobbiamo vincere"

print-icon
ita

Sabato l'Italia affronterà l'Argentina nel secondo test match autunnale. Si giocherà all'Olimpico di Torino

Bagno di folla a Torino per la presentazione del calendario 2009 degli azzurri. Troncon, assistente del ct, suona la carica: "Vogliamo ripagare il vostro affetto contro i Pumas". Sabato il secondo test match autunnale

"Speriamo di riuscire a ripagarvi con una vittoria": ad augurarselo è Alessandro  Troncon, assistete allenatore della nazionale di rugby, di  fronte alla folla torinese accorsa giovedì in piazza San Carlo per incontrare i giocatori. Alla presentazione del calendario della nazionale del 2009, che precede di due giorni l'attesissima partita contro l'Argentina allo stadio Olimpico di Torino, tutti si sono poi riversati nella libreria Feltrinelli. "Chi ancora pensava che il rugby non fosse uno sport conosciuto  oggi ha avuto una bella sorpresa", ha continuato Troncon, che  ha risposto entusiasta alle domande e firmato autografi per  bimbi e adulti, insieme a Mirco Bergamasco e Andrea Marcato,  uomini di punta per la partita di sabato, e Andrea Lo Cicero, il  maxi pilone che inizialmente resterà in panchina.

E' lunga la fila per conquistare una firma sul calendario nuovo di zecca, che racchiude immagini di gioco, scontro fisico,  sforzo e passione, lontane da quelle 'sensuali' a cui alcuni  azzurri (Parisse e i due Bergamasco) si sono prestati per il  calendario 'Gli Dei negli stadi', per il quale posano i  giocatori dello Stade Francais, e che in Francia è diventato un  autentico fenomeno di moda.

"E' in queste figure l'essenza dello sport", racconta un ragazzo nel mezzo della ressa per vedere da vicino i 'gladiatori' azzurri. Protagonisti i bambini delle squadre di  rugby torinesi, ai quali e' stato lasciato un posto d'onore,  nelle prime file davanti ai campioni. "Che emozione vedere Lo  Cicero, anche se dalla tv sembra piu' grande", ha commenta uno  di loro.  

Tutti i siti Sky