Caricamento in corso...
12 gennaio 2009

L'Italrugby inizia l'assalto al 6 Nazioni senza Lo Cicero

print-icon
Cal

Gli azzurri del rugby si ritroveranno a Roma il 25 gennaio. Da una prima rosa di 30 giocatori usciranno i 24 nomi che parteciperanno al 6 Nazioni

Il CT degli azzurri Nick Mallett ha convocato 30 giocatori per il raduno di Roma: sei esordienti, escluso "per scelta tecnica" Andrea Lo Cicero, rientrano in gruppo Castrogiovanni e Dellapè. Esordio il 7 febbraio a Twickenham contro l'Inghilterra

COMMENTA NEL FORUM DEL RUGBY

Il ct della nazionale italiana di rugby Nick Mallett ha convocato 30 giocatori per il raduno in programma presso il Park Hotel La Borghesiana di Roma da domenica 25 a giovedì 29 gennaio, ultimo appuntamento collegiale di preparazione al 6 Nazioni 2009 che vedrà l'Italia esordire sabato 7 febbraio a Twickenham contro l'Inghilterra.

Sei gli esordienti inseriti dal ct nella lista: il 21enne flanker del Femi CZ Rovigo Simone Favaro, la seconda linea del Casinò di Venezia Francois Montauriol, l'ala rodigina Andrea Bacchetti, il giovanissimo utility back della Benetton Treviso Tommaso Benvenuti (classe 1990, ancora in forza all'Accademia Fir di Tirrenia), il centro dell'Overmach Cariparma Gilberto Pavan ed il suo compagno di squadra Giulio Rubini.

Fra i grandi esclusi di questa lista in vista del Sei Nazioni 2009 spicca il nome di Andrea Lo Cicero, "simbolo" della squadra azzurra che attualmente gioca nella serie B francese nel Racing Parigi dell'ex tecnico azzurro Pierre Berbizier. Mallett non lo  ha chiamato per scelta tecnica. "Dopo undici anni di Nazionale e dieci di Sei Nazioni (è l'unico superstite della squadra che esordì nel torneo del 2000 n.d.r) mi sarei aspettato almeno una telefonata. Invece niente, e mi ritrovo fuori dai convocati della nazionale senza una spiegazione. Ci sono rimasto davvero male, e adesso voglio parlare con il presidente Dondi", queste le parole del pilone raggiunto telefonicamente a Parigi.

Rientrano nel gruppo azzurro, in vista della decima partecipazione al più antico e prestigioso torneo continentale, anche il pilone destro dei Leicester Tigers Martin Castrogiovanni ed il seconda linea del Tolone Santiago Dellapè, recuperati dai problemi fisici che li avevano costretti a rinunciare ai test-match dello scorso novembre.

La nazionale di rugby tornerà a radunarsi a Roma, per preparare la sfida all'Inghilterra, a partire da domenica 1 febbraio, con una rosa di 24 atleti a disposizione dello staff tecnico.

Questi i convocati:
Matias Aguero (Saracens, Ing)
Andrea Bacchetti (Femi CZ Rovigo)
Tommaso Benvenuti (Benetton Treviso)
Mauro Bergamasco (Stade Francais, Fra)
Mirco Bergamasco (Stade Francais, Fra)
Marco Bortolami (Gloucester, Ing)
Gonzalo Canale (Clermont Auvergne, Fra)
Pablo Canavosio (Montepaschi Viadana)
Martin Castrogiovanni (Leicester Tigers, Ing)
Carlo Antonio Del Fava (Ulster Branch, Irl)
Santiago Dellape' (Toulon RC, Fra)
Simone Favaro (Femi CZ Rovigo)
Gonzalo Garcia (Cammi Calvisano)
Leonardo Ghiraldini (Cammi Calvisano)
Andrea Marcato (Benetton Treviso)
Andrea Masi (Biarritz Olympique, Fra)
Luke McLean (Cammi Calvisano)
Jean Francois Montauriol (Casino' di Venezia)
Carlos Nieto (Gloucester RFC, Ing)
Fabio Ongaro (Saracens, Ing)
Sergio Parisse (Stade Francais, Fra)
Gilberto Pavan (Overmach Cariparma)
Salvatore Perugini (Stade Toulousain, Fra)
Matteo Pratichetti (Cammi Calvisano)
Tommaso Reato (Femi CZ Rovigo)
Kaine Robertson (Montepaschi Viadana)
Giulio Rubini (Overmach Cariparma)
Josh Sole (Montepaschi Viadana)
Giulio Toniolatti (Almaviva UR Capitolina)
Alessandro Zanni (Cammi Calvisano)

Tutti i siti Sky