Caricamento in corso...
23 gennaio 2009

Su SKYSport il Sei Nazioni dal 2010 al 2013

print-icon
ser

Sergio Parisse, il numero 8 della Nazionale italiana, in piena azione

Dopo i Mondiali di calcio e le Olimpiadi acquisiti anche i diritti per trasmettere in esclusiva sul satellite per un quadriennio i match della più importante manifestazione rugbystica continentale per Nazionali. Si comincia dalla prossima stagione

COMMENTA SUBITO NEL FORUM DEL RUGBY!

SKY, grazie a un accordo con SNRL (Six Nations Rugby Limited) ha acquisito i diritti in esclusiva del Campionato RBS 6 Nazioni, per quattro anni, a partire dal 2010. Un altro grande evento di rugby in esclusiva va ad arricchire la già vasta offerta della palla ovale della pay tv italiana che, dall’anno prossimo, trasmetterà anche il più importante e prestigioso torneo europeo riservato alle nazionali.

L’accordo tra Sky e SNRL garantirà alla pay tv italiana, i diritti in esclusiva per l’Italia per tutte le tecnologie. I diritti in chiaro delle partite della Nazionale Italiana al 6 Nazioni, come da accordi con Sky, saranno gestiti dal fornitore (SNRL) che potrà sublicenziarli per la trasmissione in differita.

Il 6 Nazioni (RBS 6 Nations Championship)- torneo a cadenza annuale che si disputa tra febbraio e marzo al quale partecipano Italia, Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia- va a completare l’offerta di rugby proposta da Sky, che già comprende il meglio della palla ovale mondiale, tra cui: ”Heineken Cup”, “Guinness Premiership”, “Tri Nations”, “Super 14”, oltre ai grandi test match delle principali nazionali.

Sky Sport dedicherà al 6 Nazioni, come già avvenuto per la Rugby World Cup del 2007, una copertura totale, con la trasmissione di tutte le partite in diretta e in esclusiva. L’evento ovale - che negli ultimi anni ha attirato un interesse sempre maggiore di pubblico ed appassionati- verrà raccontato attraverso approfondimenti e programmi dedicati, grazie anche alla competenza della squadra di giornalisti e commentatori di rugby di Sky Sport.

“Sky - ha commentato l’amministratore delegato Tom Mockridge – è felice di arricchire la sua offerta con il più prestigioso e classico torneo europeo di rugby. Il 6 nazioni va a completare un'offerta straordinaria dal punto di vista dei maggiori eventi sportivi internazionali, dalle Olimpiadi ai Mondiali di calcio e, che per quanto riguarda il rugby già comprende, tra le altre competizioni, il "Tri Nations" che ha per protagoniste Sud Africa, Nuova Zelanda e Australia. Il successo del Mondiale francese del 2007, trasmesso in esclusiva su Sky, ci indica che il grande rugby incontra l'interesse sempre crescente dei nostri abbonati. Questa acquisizione è l’ulteriore segnale che la nostra priorità è di continuare a migliorare ed arricchire l’offerta televisiva dei nostri abbonati, portando loro quanto di meglio sia disponibile nel mondo. Uno sforzo importante, compiuto per garantire a chi sceglie Sky la certezza  di avere a disposizione un panorama di eventi live senza paragoni nel mondo”.

Tutti i siti Sky