Caricamento in corso...
15 giugno 2009

Rugby, l'Italia ci riprova: in Australia per il secondo test

print-icon
rug

Italrugby di nuovo in Australia per affrontare i Wallabies in un test-match

Gli azzurri di Mallet di nuovo a Melbourne dopo l'amichevole persa contro i Wallabies lo scorso week-end. Il ct, nel primo allenamento, ha dovuto rinunciare agli acciaccati Rouyet e Canavosio. Si torna in campo sabato 20 giugno

COMMENTA NEL FORUM DEL RUGBY

La Nazionale Italiana Rugby è tornata a Melbourne, dove sabato 20 giugno (ore 20.00 locali, 12 in Italia) affronterà nuovamente l'Asutralia, e si è rimessa subito al lavoro sul campo dello Scotch College per in vista dei prossimi impegni del lungo e difficile tour nell'emisfero australe. Dopo aver dedicato alla palestra la seduta mattutina, gli Azzurri hanno lavorato sull'organizzazione collettiva nel pomeriggio, con una sessione di buona intensità che ha strappato più di un sorriso al CT Nick Mallett. Ventotto i giocatori in campo, con il pilone Ignacio Rouyet fermato da un lieve attacco influenzale ed il mediano di mischia Pablo Canavosio ancora alle prese con i problemi muscolari che lo hanno costretto a lasciare il campo sabato scorso sul finire del primo tempo.

Tutti i siti Sky