Caricamento in corso...
09 novembre 2009

Mischia

print-icon
mis

In sette suonano il piano...in otto lo spostano. La mischia è il cuore di una squadra di rugby. Uniti, fieri e piuttosto grossi...meglio assecondarli sempre, soprattutto al ristorante

La mischia è composta da otto elementi di entrambe le squadre. La mischia in genere è formata da tre giocatori in prima linea, solitamente i piloni e il tallonatore, le due seconde linee e 3 terze linee. Le mischie di ciascuna delle due squadre si affrontano per contendersi il possesso del pallone nelle cosiddette mischie ordinate. I due "pacchetti di mischia" devono essere divisi da una linea parallela a quella di meta. La testa e le spalle dei giocatori in mischia devono essere al di sopra della linea dei fianchi. Il giocatore in prima linea (a contatto con gli avversari) non deve avere la testa vicina a quella di un suo compagno di squadra (le due parti si incastrano). La palla viene inserita nella mischia dal mediano di mischia della squadra che ha il diritto di inserimento, il quale deve lanciarla con entrambe le mani, in un unico movimento al centro del corridoio formato dalle prime linee. Quando la palla tocca terra, il giocatore di linea chiamato tallonatore , può, proprio grazie al lavoro con il suo tallone, direzionare la palla solo con i piedi dalla sua parte. La spinta e la posizione dei compagni potrà permettere al pallone di "uscire" dalla parte corretta e di consentire così alla squadra in possesso della stessa di sviluppare il gioco con i due mediani, quello di mischia e quello di apertura. Le terze linee, non interessate direttamente dalla contesta della palla,  possono contrattaccare in caso di perdita della palla o raccoglierla al posto del mediano di mischia in caso di vittoria del pallone. Per consentire un regolare svolgimento dell'azione di gioco è l'arbitro stesso che coordina l'azione dei due pacchetti attraverso una serie di comandi. Nel 2007 l'International Rugby Board (IRB) ha definito nuove regole per la mischia, in particolare il mediano introduce l'ovale dopo i comandi "crouch, touch, pause... engage!" (bassi, tocco, pausa, ingaggio) dell'arbitro. La palla da una mischia non può essere raccolta se esce dal tunnel di inserimento, se questo dovesse accadere l'arbitro decreta una ripetizione della mischia oppure il cambio di possesso di palla per inserire il pallone o una touche.

Tutti i siti Sky