Caricamento in corso...
13 novembre 2009

All Blacks, tanto sushi e il terzo tempo in discoteca

print-icon
aut

Gli All Blacks firmano autografi: già previsto, comunque vada il match, il terzo tempo con gli azzurri

Sempre nell'ambito degli eventi post-partita, prevista anche la messa all'asta per beneficenza delle maglie dei giocatori italiani e neozelandesi. S.Siro addobbato dentro e fuori come per una finale di Champions League

GUIDA TV: NON PERDERE ITALIA-ALL BLACKS SU SKY SPORT 1

GUIDA TV: Francia-Sudafrica su SKY

GUIDA TV: Galles-Samoa su SKY

COMMENTA NEL FORUM DEL RUGBY

Sushi, tanto sushi. Questa l'ordinazione che i rugbisti della nazionale neozelandese hanno chiesto di ricevere negli spogliatoi del Meazza di Milano al termine della sfida di domani pomeriggio contro l'Italia. Il banchetto allo stadio servirà per recuperare le energie in vista del terzo tempo, momento topico del rugby in cui vincitori e vinti brindano assieme dopo la battaglia sul campo.

Mentre quello dei tifosi si consumerà negli stand fuori da San Siro, quello dei giocatori si celebrerà in un hotel di lusso nei pressi della stazione Centrale. E, comunque andrà, sarà festa fino a notte fonda, visto che i rugbisti, come da tradizione post-terzo tempo, si sono già dati appuntamento in una discoteca della città.

Sempre nell'ambito degli eventi post-partita, questa volta a cura di Snai che è uno degli sponsor della Fir, è prevista anche la messa all'asta delle maglie dei giocatori italiani e neozelandesi, cosa che si ripeterà anche dopo Italia-Sudafrica del 21 a Udine ed Italia-Samoa del 28 ad Ascoli. L'intero ricavato sarà devoluto alle popolazioni delle isole Samoa, colpite da un devastante tsunami lo scorso 30 settembre: Snai sarà 'title sponsor' di tutta l'asta benefica.

Intanto, il Meazza è pronto ad aprire le sue porte agli All Blacks e alle 80mila persone che sugli spalti proveranno a spingere gli azzurri verso un'impresa considerata quasi impossibile. Alla vigilia le due squadre hanno testato il prato del Meazza, da poco rizollato e allungato con sette metri di erba naturale per adeguarlo agli standard internazionali. Gli organizzatori del test match hanno addobbato dentro e fuori l'impianto come per una finale di Champions League. A ogni meta risuonerà un motivo musicale e gli spettatori potranno godere i dettagli della gara anche sul mega schermo sopra le tribune, che trasmetterà l'intera diretta.

Tutti i siti Sky