Caricamento in corso...
13 novembre 2009

Azzurri, gli All Blacks non scherzano: "Sarà partita vera"

print-icon
spo

Rodney So'oialo, capitano degli All Blacks, avverte l'Italia: "Al Meazza sarà partita vera"

I neozelandesi, alla vigilia del test match con l'Italia, si sono presentati sul prato del 'Meazza' eseguendo la tradizionale haka. Poi si sono esercitati sui calci piazzati. Il capitano So'oialo: "Giochiamo solo per vincere"

GUIDA TV: NON PERDERE ITALIA-ALL BLACKS SU SKY SPORT 1

GUIDA TV: Francia-Sudafrica su SKY

GUIDA TV: Galles-Samoa su SKY

COMMENTA NEL FORUM DEL RUGBY

Si sono presentati sul prato del 'Meazza' eseguendo la tradizionale 'haka', poi si sono esercitati sui calci piazzati e alcuni di loro non hanno resistito e hanno fatto qualche scambio con il pallone rotondo. Così è andato l'allenamento dei neozelandesi alla vigilia della sfida con l'Italia. Ma gli All Blacks sabato 14 novembre faranno "sul serio", assicura Rodney So'oialo, capitano al posto dello squalificato Dan Carter. "I ragazzi si sono divertiti a giocare un po' a calcio, ma domani - spiega - scenderemo in campo per vincere e giocare il nostro miglior rugby".

Fra i 'tutti neri' ci saranno solo tre dei 15 giocatori che la settimana scorsa a Cardiff hanno battuto il Galles, e tre saranno all'esordio. "Ma non penso affatto che siamo una squadra debole: siamo motivati e ben preparati", risponde So'oialo ai dubbi dei giornalisti suoi connazionali, sottolineando che "i ragazzi all'esordio ci terranno molto a fare bella figura, perché essere un All Black è un orgoglio per tutte le persone che ci stanno accanto. E poi sarà davvero emozionante giocare davanti a 80 mila tifosi".

A giugno, in Nuova Zelanda, gli azzurri persero 'solo' di 21 punti, e per questo "siamo molto preoccupati dall'Italia - dice il capitano - L'ultima volta fecero un'ottima partita e speriamo che domani il distacco sia più ampio".  

A cena con gli All-Blacks, la gallery

Tutti i siti Sky