Caricamento in corso...
06 febbraio 2010

La fortezza inglese di Twickenham compie 100 anni

print-icon
twi

100 anni per stadio più famoso del rugby inglese.(foto AP)

Nel 1910 la prima partita ufficiale nel leggendario impianto londinese. Inghilterra e Galles fu allora la partita inaugurale. Oggi si gioca per i primo turno del Sei Nazioni 2010

SCOPRI LO SPECIALE RUGBY

COMMENTA NEL FORUM DI RUGBY

SCOPRI TUTTE LE PARTITE DEL 6 NAZIONI SULLA GUIDA TV

Per una fortezza (quasi) inespugnabile 100 anni sono pochi. Ma Twickenham gli auguri se li merita tutti. Esattamente 100 anni, nel 1910 l’Inghilterra giocò in quella che diventerà la sua casa la prima partita internazionale proprio contro il Galles e da quel giorno Twickenham sta al rugby come Wimbledon sta al rugby e Wembley al calcio. Un tempio più che uno stadio, un posto dove, parola di Dallaglio “nessuno è il benvenuto” dove il solo di fatto di assistere ad una partita rende degli eletti. L'Inghilterra a Twickenham ha vinto e perso, ma ha sempre giocato tra le mura di un posto magico che ora è anche sede della Federazione Inglese e dove è attivo uno dei musei ovali .

Tante partite: le sfide contro Scozia, Francia, Irlanda, Galles e Italia. I primi 5 nazioni ed ora anche il 6 nazioni. Le le sfide contro All Blacks, Sudafrica e Australia. I testmatch e le coppe del mondo. Solo la nazionale gioca su questa erba sacra, dove anche per i visitatori è vietato entrare in campo.

Per la verità negli ultimi anni la fortezza è meno inespugnabile del solito, “sweet chariot” intonato dagli 80.000 dello stadio è servito a poco contro Nuova Zelanda, Francia e Irlanda degli ultimi tempi ma anche e soprattuto contro l'odiato Galles che proprio 100 fa iniziò a mettere pressione ai pavoni inglesi. Il record di vittorie dello stadio è comunque alto, il 72.44% delle partite per l’Inghilterra giocate è finito con una vittoria. Meglio di Murrayfield e Landsdown Road ma peggio dello Stade de France, più nuovo e più recente con l’impressionante 75.86% di vittorie per i galletti ma solo negli ultimi anni.
 
I giocatori più vincenti della storia di Twickenham sono Mike Catt e Jeremy Guscott che nelle loro 16 apparizioni hanno totalizzato il 100% di vittorie. Il maggior numero di punti segnati è ovviamente di sua maestà Johnny Wilkinson che ha messo a referto ben 289 punti mentre l’ospite che ha saputo fare meglio è O’Gara con 37 punti in carriera. Il giocatore più sconfitto a Twickenham è stato il tallonatore Peter Wheeler, l’ex tallonatore del  che ha perso 10 delle 19 partite disputate sul suolo dello stadio inglese.

Tutti i siti Sky