Caricamento in corso...
06 febbraio 2010

Twickenham premia l'Inghilterra: Galles ko 30-17. Highlights

print-icon
wil

Wilkinson festeggia i 100 anni dello stadio di Twickenham (foto Lapresse)

Due mete di Haskell regalano a Wilkinson e compagni la vittoria nella prima giornata del Sei Nazioni 2010. GUARDA GLI HIGHLIGHTS E IL TABELLINO DEL MATCH

GUARDA IL TABELLINO DI INGHILTERRA - GALLES

SCOPRI LO SPECIALE RUGBY

COMMENTA NEL FORUM DI RUGBY

SCOPRI TUTTE LE PARTITE DEL 6 NAZIONI SULLA GUIDA TV

L'inghilterra festeggia al meglio il suo stadio di Twickenham e batte il Galles dopo una splendida partita, terminata 30-17 per i padroni di casa ma tenuta in equilibrio fino all'ultimo da un Galles capace di rimontare due mete. Gli inglesi con Johnny Wilkinson in regia giocano moltissimi palloni ma la difesa gallese regge benissimo per quasi un tempo, la difesa piatta mette in difficoltà i padroni di casa che però mantengono sempre il possesso e regalano poche occasioni agli ospiti. I calci di wilkinson e una meta del mediano di mischia Danny Care regalano spazio agli inglesi che, a fine tempo, approfittano anche di un giallo a Jones e segnano con Haskell la meta che sembra chiudere la partita. Nella ripresa la fortezza trema sotto i colpi dei dragoni che giocano meglio e segnao due volte anche loro: prima con adam Jones e poi con Hook che porta i gallesi sul 20-17 a soli nove minuti dalla fine. C'è tutto il tempo per rimediare ma proprio mentre il Galles tenta l'ultimo assalto Armitage intercetta Jones e regala ad Haskell la seconda meta della giornata e il tripudio di Twickenham per la settima vittoria di coach Martin Johnson.


Tutti i siti Sky