Caricamento in corso...
17 ottobre 2010

Heineken Cup, Treviso sconfitto a Perpignan

print-icon
ben

La battaglia di Perpignan vede Treviso sconfitta

La squadra italiana perde 35-14 in Francia dopo essere addrittura passata in vantaggio nella ripresa. I biancoverdi dimostrano talento e tenacia. Da rivedere la tenuta fisica, visto il crollo verticale negli ultimi venti minuti.

Guarda gli highlights della Heinken Cup 2010-2011

Due su due. Dopo la sconfitta in casa degli Aironi a opera del Bath, perde anche la seconda squadra italiana impegnata in Heineken Cup, il Benetton Treviso, piegato in trasferta dal Perpignan per 35 a 14.

Un risultato sicuramente bugiardo per la squadra italiana, capace di chiudere il primo tempo sul 7-7 dopo una meta realizzata da Benvenuti al trentacinquesimo e realizzata da Botes dopo un'azione travolgente partita dalla propria linea di difesa. Perpignan che ha iniziato con il botto raggiungendo la prima meta già al decimo con Porical, che ha anche realizzato.

Nella ripresa Treviso riesce addirittura a portarsi in vantaggio, grazie ancora a Benvenuti e alla realizzazione di Botes. È l'ultimo punto segnato dalla squadra italiana, che da questo punto in avanti comincia a subìre la pressione francese. I biancoverdi vengono chiusi nella propria linea dei 22. Cominciano oltretutto a mancare le forze, pecca del rugby italico specie nei secondi tempi, e Perpignan prende il largo con tre mete di Hume, Britz e Chouli, le realizzazioni di Porical, Mele e Bylogne e un calcio di punizione ancora di Porical. Festeggia Perpignan, ma Treviso può tornare in Italia a testa alta dopo aver dimostrato un gioco brioso e spettacolare.

Tutti i siti Sky