Caricamento in corso...
17 novembre 2010

Parisse e Montolivo, scambio di maglia tra capitani

print-icon
par

Scambio di maglie tra i capitani di Italia e Fiorentina

Numero e 8 e 18 si scambiano maglie e complimenti. Montolivo: "Abbiamo molto da imparare dal rugby a cominciare del terzo che abbiamo provato a copiare". La nazionale poi fa visita all'ospedale pediatrico Mayer

A quattro giorni dal Cariparma Test Match che sabato vedrà gli Azzurri del Rugby scendere in campo contro l’Australia, sul prato dell’Artemio Franchi hanno voluto incontrarsi oggi il capitano della Nazionale Italiana Rugby Sergio Parisse e il capitano della Fiorentina Riccardo Montolivo. I due si sono scambiati delle maglie personalizzate: Parisse ha regalato al capitano della formazione viola la maglia dell’Italrugby numero 18 e ha ricevuto da Montolivo la maglia numero 8 del club gigliato.

“Spero di esserci sabato a godermi questa sfida, sarà bello vedere il Franchi vestito a festa per un evento sportivo di questo rilievo. Il rugby è uno sport fantastico da cui c’è molto da imparare, non a caso quando la Fiorentina ha voluto ricordare al suo pubblico valori importanti come quelli della sportività e del rispetto lo ha fatto ispirandosi al terzo tempo” ha dichiarato il centrocampista viola a margine dell’incontro.

“La Fiorentina è una delle Società storiche del calcio italiano ed il Franchi uno degli stadi più prestigiosi del Paese – ha dichiarato il capitano dell’Italia – e per noi è motivo di grande orgoglio poter affrontare l’Australia sabato in questo impianto. So che Riccardo ha subito di recente un’operazione chirurgica alla caviglia, io sono tornato in campo da pochi mesi dopo un serio infortunio al ginocchio: gli auguro di poter tornare quanto prima a poter guidare la sua squadra sul campo e spero di averlo sabato prossimo in tribuna a sostenerci contro i Wallabies”.

La Nazionale Italiana Rugby oggi ha anche fatto visita all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Accompagnati dal vice-Sindaco ed assessore allo sport del Comune, Dario Nardella, alcuni degli Azzurri che scenderanno in campo sabato 20 al “Franchi” nel Cariparma Test Match contro l’Australia hanno incontrato i piccoli ospiti  nella Ludoteca dell’Ospedale Pediatrico di Firenze, donando gadget e alcuni biglietti per la sfida ai Wallabies australiani.  Gli Azzurri sono stati ricevuti e accompagnati da Tommaso Langiano, Direttore Generale nonché Presidente della Fondazione Meyer. Nella Ludoteca è avvenuta anche la consegna dell’assegno di donazione di Cariparma che sarà destinato all’acquisto di un lettino (isola neonatale) per la T.I.N. - Terapia Intensiva Neonatale del Meyer. A rappresentare la Nazionale nella visita al Meyer il pilone Martin Castrogiovanni ed il compagno di reparto Andrea Lo Cicero, la coppia di centri formata da Gonzalo Canale ed Andrea Masi ed il giovane mediano d’apertura Riccardo Bocchino.

Test match autunnali, guarda i video

Tutti i siti Sky