Caricamento in corso...
27 novembre 2010

Italrugby, buona la terza: Isole Fiji battute in rimonta

print-icon
spo

L'Italrugby ha battuto le Isole Fiji a Modena nel terzo ed ultimo test match autunnale (foto Getty / repertorio)

Dopo le sconfitte contro Argentina ed Australia, gli azzurri si aggiudicano l'ultimo test match autunnale. Sotto per 16-9 nel primo tempo, la ripresa è tutta di Mirco Bergamasco e compagni che chiudono sul 24-16. E ora al lavoro per il Sei Nazioni

Sfoglia l'Album del Rugby

Guarda gli highlights dei test match


L'Italrugby esce a testa alta dal terzo ed ultimo test-match del novembre internazionale. La selezione del ct Mallett ha sconfitto per 24-16 le Isole Figi allo stadio "Braglia" di Modena. Nel primo tempo gli azzurri subiscono subito (all'8') la meta di Talemaitoga Taupati (trasformata da Seremaia Bai), vanno a segno 3 volte con Mirco Bergamasco su calcio piazzato (11', 19', 35'), ma ne incassano altrettanti di Bai (24', 27' e 39'), per un parziale che vede gli ospiti andare al riposo avanti sul 16-9. Gli azzurri oltre tutto restano in inferiorità numerica per il cartellino giallo rifilato a Martin Castrogiovanni all'ennesimo (il quinto) fallo di un azzurro in raggruppamento: Italia quindi ridotta in 14 uomini per i primi dieci minuti della ripresa.

Questa si apre con un errore di Bai alla piazzola, mentre Bergamasco dall'altra parte infila i pali al 45' e al 52' per il 15-16. L'Italia, nel frattempo, che aveva già perso dopo appena 7' per infortunio la seconda linea Carlo Del Fava (sostituito da Santiago Dellapé), al 50' per un infortunio alla caviglia resta anche senza l'apertura Luciano Orquera (al suo posto Riccardo Bocchino).

Al 60' arrivano il sesto centro di Bergamasco e il sorpasso azzurro (18-16), poi Bai al 69' grazia di nuovo l'Italia (che non era riuscita ad andare in meta dopo un lunghissimo possesso nei 22 metri avversari). Bergamasco, quindi, infila altri due calci al 75' e al 79', fa 8 su 8 e chiude definitivamente il conto firmando il 24-16 finale.

Guarda anche:

Mallett in lacrime: "Bravi i miei ragazzi, grande difesa"

Commenta nel forum di Rugby

Tutti i siti Sky