Caricamento in corso...
03 febbraio 2011

Italrugby: Burton conquista il 10, ecco i XV anti-Irlanda

print-icon
kri

Per il giocatore della Benetton si tratta di un debutto nel torneo del Sei Nazioni: avrà la maglia numero dieci di apertura

Il ct azzurro Mallett ha annunciato i titolari che affronteranno i "verdi" sabato al "Flaminio" nella prima giornata del Sei Nazioni. Mirco Bergamasco, con 77 presenze, sarà il trequarti azzurro più presente di sempre. GUARDA LE FOTO E IL PROGRAMMA SU Sky

Guarda gli highlights della Heinken Cup 2010-2011

Sfoglia l'album del rugby

Commenta nel Forum del Rugby

Il XV azzurro - Una mediana inedita per cominciare il Sei Nazioni. Nick Mallett, ct della Nazionale di rugby, ha annunciato il XV che sabato affronterà l'Irlanda al Flaminio di Roma nella prima giornata del torneo. Nella formazione azzurra spicca la presenza di Kristopher Burton che conquista la maglia numero dieci di apertura e quella di Edoardo Gori alla mischia: per entrambi i giocatori della Benetton si tratta del debutto nel torneo. Burton e Gori, rispettivamente al quinto ed al terzo cap, tornano a dividere la cabina di regia dopo aver già fatto reparto nel Super 10 2009/2010 con la maglia dei Cavalieri Prato.

Le conferme del ct - Mallett conferma integralmente la linea dei trequarti che, nell'ultimo test match di novembre, ha superato le Fiji a Modena: Luke McLean ad estremo conquista il suo venticinquesimo cap e divide il  triangolo allargato con le ali Andrea Masi e Mirco Bergamasco. Il  minore dei fratelli Bergamasco, alla presenza azzurra numero 77, è il trequarti azzurro più presente di sempre ed il giocatore italiano con più apparizioni da titolare (35) nel torneo. Confermata anche la  coppia di centri protagonista della vittoria di Modena composta da  Alberto Sgarbi e Gonzalo Canale. In terza linea Mallett punta su un trio di provata esperienza  internazionale, con capitan Sergio Parisse numero 8 affiancato dai  flanker Alessandro Zanni e Josh Sole: in totale, i tre hanno accumulato 165 cap.

Il programma
- Sei Nazioni al via  il 4 febbraio. Oltre  all'Italia, in campo anche Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia. Su Sky Sport 2 una copertura totale, con la trasmissione di tutte le 15 partite in diretta e Alta Definizione.

Inaugura la nuova edizione il match tra Galles ed Inghilterra, in diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD alle 20.45.  Pre partita con  Tania Zamparo, Diego Dominguez e John Kirwan dalle 20.15 per tutte le novità dell’ultima ora e post gara fino alle 23.00. Ospite in studio Mauro Bergamasco. Telecronaca di Francesco Pierantozzi e Federico Fusetti.

L'esordio azzurro - Sabato 5 febbraio, esordio al Sei Nazioni davanti al pubblico del Flaminio per l’Italia  Diretta esclusiva di Italia-Irlanda alle 15.30 su Sky Sport 2 HD con pre partita di un’'ra:  dalle 14.30 Tania Zamparo sarà la padrona di casa del nuovo studio, dotato di un touch screen interattivo, di un’area allestita per dimostrazioni pratiche sulle regole del rugby e con la presenza del pubblico. In studio ci saranno il miglior marcatore della storia del rugby italiano, Diego Dominguez e John Kirwan, ex All Blacks, 63 presenze in nazionale, campione del mondo 1987, ora CT del Giappone.

Il team Sky - La telecronaca di Italia-Irlanda è affidata ad Antonio Raimondi, al commento Vittorio Munari. A bordo campo Andrea De Rossi, mentre le interviste pre e post paritta, saranno di Moreno Molla. In occasione del match dell’Italia allo Stadio Flaminio, Alessandro Moscardi si avvarrà dell’applicazione tecnologica “LiberoVision”, portando per la prima volta gli approfondimenti tattici anche nel corso della partita. L’abbonato Sky avrà in esclusiva le animazioni grafiche con le quali verranno colti tutti i dettagli tattici e di regolamento della partita: una novità assoluta nel modo di raccontare il rugby in Italia. Inoltre, per le gare interne dell’Italia saranno predisposte, per la prima volta, microcamere all’interno dello spogliatoio degli Azzurri. Immagini in diretta, nel pre partita e durante l’intervallo.

L'interattività - E, per non perdere neppure una meta, un'azione decisiva o rivedere le partite dell’Italia appena disputate, sarà possibile, grazie alla novità dell’Interattività -attraverso il tasto verde da Sky Sport 2- accedere agli highlights prodotti ed aggiornati in tempo reale, durante i match degli Azzurri e fino alle 20.00 (quando si aggiungeranno anche le immagini della partita che si disputa alle 18.00 del sabato).

TUTTE LE PARTITE DEL SEI NAZIONI IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT 2 HD

Venerdì 4 febbraio - Galles vs Inghilterra - 20.45        
SKY SPORT 2 (pre partita dalle 20.15, post dalle 23.00)

Sabato 5 febbraio - Italia vs Irlanda - 15.30                
SKY SPORT 2  (pre partita dalle 14.30, post dalle 17.15)

Sabato 5 febbraio - Francia vs Scozia - 18.00              
SKY SPORT 2  (post dalle 19.45)

Sabato 12 febbraio - Inghilterra vs Italia - 15.30       
SKY SPORT 2

Sabato 12 febbraio - Scozia vs Galles - 18.00               
SKY SPORT 2

Domenica 13 febbraio - Irlanda vs Francia - 16.00      
SKY SPORT 2

Sabato 26 febbraio - Italia vs Galles - 15.30                
SKY SPORT 2

Sabato 26 febbraio - Inghilterra vs Francia 18.00       
SKY SPORT 2

Domenica 27 febbraio - Scozia vs Irlanda 16.00          
SKY SPORT 2

Sabato 12 marzo - Italia vs Francia - 15.30                  
SKY SPORT 2

Sabato 12 marzo - Galles vs Irlanda - 18.00                  
SKY SPORT 2

Domenica 13 marzo - Inghilterra vs Scozia - 16.00      
SKY SPORT 2

Sabato 19 marzo - Scozia vs Italia - 15.30                    
SKY SPORT 2

Sabato 19 marzo - Irlanda vs Inghilterra - 18.00          
SKY SPORT 2

Sabato 19 marzo - Francia vs Galles - 20.45                 
SKY SPORT 2

Guarda anche:

"Esonero di Mallett? Balle, siamo con lui nella mischia"
Italrugby: fiducia per il recupero di Parisse

Italrugby: Mallett corre ai ripari, convocati 3 giocatori

Tutti i siti Sky