Caricamento in corso...
22 febbraio 2011

Sei Nazioni: Galles, scelto il XV anti-Italia

print-icon
hoo

James Hook, una delle stelle della squadra gallese (Getty)

Una sola novità rispetto alla squadra che ha battuto la Scozia, con Stephen Jones numero 10 e James Hook spostato a secondo centro. Il ct Gatland: "Sappiamo quanto sia difficile affrontare gli azzurri allo stadio Flaminio". L'ALBUM

Sfoglia l'album del Rugby

Warren Gatland, Ct del Galles ha ufficializzato oggi la formazione che affronterà gli azzurri sabato 26 febbraio allo Stadio Flaminio di Roma (ore 15.30, diretta Sky Sport 2) nella terza giornata del Sei Nazioni. "Sappiamo sin troppo bene quanto difficile sia affrontare l'Italia a Roma - ha detto Gatland -. E per questo manderemo in campo la miglior formazione possibile".

Rispetto al XV che ha battuto la Scozia ad Edinburgo nel secondo turno del Torneo una sola novità, con Stephen Jones che rileva James Hook, spostato a secondo centro, con la maglia numero dieci. "Gli avanti hanno fatto molto bene contro la Scozia - ha detto il tecnico dell'attacco, Rob Howley - e la decisione di confermarli contro l'Italia è la testimonianza della nostra fiducia nei confronti di questo pacchetto di mischia. In casa l'Italia è una squadra completamente diversa, e dal loro ingresso nel Sei Nazioni sono cresciuti anno dopo anno. Non ci facciamo illusioni, sappiamo che per noi sabato sarà molto dura, la storia ci insegna che sarà una giornata molto dura ma abbiamo scelto una squadra in grado di vincere".

Questa la formazione del Galles che scenderà in campo sabato al Flaminio contro l'Italia: 15 Lee Byrne, 14 Morgan Stoddart, 13 James Hook, 12 Jamie Roberts, 11 Shane Williams, 10 Stephen Jones, 9 Michael Phillips, 8 Ryan Jones, 7 Sam Warburton, 6 Dan Lydiate, 5 Alun-Wyn Jones, 4 Bradley Davies, 3 Craig Mitchell, 2 Matthew Rees, 1 Paul James.
A disposizione: 16 Richard Hibbard, 17 John Yapp, 18 Jonathan Thomas, 19 Josh Turnbull, 20 Tavis Knoyle, 21 Rhys Priestland, 22 Leigh Halfpenny.

Commenta nel Forum del Rugby

Guarda anche:
Precauzione Mallett: per il Galles convocato Tebaldi

Tutti i siti Sky