Caricamento in corso...
20 marzo 2011

C'è un'Italrugby che fa l'impresa: è quella femminile

print-icon
ita

Grande successo dell'Italdonne (Getty)

La Nazionale guidata da Andrea Digiandomenico ha espugnato il campo scozzese per 26-0, riuscendo nella missione fallita dai colleghi uomini. Per l'Italdonne è il secondo successo in questo Sei Nazioni

Sei Nazioni: gli uomini di Mallett schiacciati dalla Scozia
La vittoria dell'Italdonne sul Galles

Cio' che non e' riuscito sabato agli uomini lo hanno fatto le donne dell'Italrugby. La nazionale femminile e' infatti andata a vincere ad Edimburgo, sul campo della Scozia (nell'impianto di Meggetland) per 26-0. Per le azzurre e' la seconda vittoria nel Sei Nazioni 2011, altra impresa che i colleghi maschi del ct Nick Mallett non sono riusciti a portare a compimento.

L'altro successo delle italiane nel Sei Nazioni femminile era stato ottenuto contro il Galles. Visibilmente soddisfatto, al termine del match stravinto contro le scozzesi, il ct dell'Italdonne Andrea Digiandomenico. "Per noi sono state due gare vinte meritatamente - ha detto -. Sono soddisfatto perche' le ragazze (tutte dilettanti n.d.r.) sono costantemente migliorate gara dopo gara. Ora sara' dura confermarci a questi livelli ma la direzione presa e' quella giusta. Ringrazio il presidente della Fir Dondi e tutto il suo staff per il sostengo che ci danno, ma grazie soprattutto alle ragazze che hanno faticato molto, sacrificando la loro vita privata, per arrivare a centrare due successi nel 6 Nazioni. Sono orgoglioso di tutte loro".

Commenta nel Forum del Rugby

Tutti i siti Sky