Caricamento in corso...
23 marzo 2011

Consolazione Italrugby: Masi nominato Mvp del Sei Nazioni

print-icon
and

Andrea Masi è stato nominato miglior giocatore del Sei Nazioni 2011 (Getty)

Il tre-quarti azzurro, grande protagonista dell'unico successo italiano del torneo contro la Francia, è stato premiato come miglior giocatore dai voti espressi dai tifosi su internet. Secondo posto per il giovane Fabio Semenzato. L'ALBUM

Sfoglia l'Album del Rugby

Andrea Masi e' stato eletto miglior giocatore del Sei Nazioni 2011. Il giocatore della nazionale di rugby, aquilano, e' il primo azzurro nella storia del torneo a ricevere questo riconoscimento: l'annuncio e' stato dato dal comitato organizzatore, alla fine dello spoglio di migliaia di voti raccolti nelle ultime due settimane sul sito ufficiale della manifestazione.

Il premio arriva ad una settimana esatta dal trentesimo compleanno del giocatore cresciuto nel vivaio del Club del capoluogo abruzzese e che, esordiente in Azzurro nel 1999 non ancora diciannovenne, è ancora oggi il più giovane esordiente in Nazionale del secondo dopo-guerra.

"A nome della Federazione e di tutto il rugby italiano - ha dichiarato il presidente della Fir, Giancarlo Dondi - non posso che esprimere ad Andrea le piu' vive congratulazioni, augurandogli di poter scrivere, insieme ai suoi compagni, nuove importanti pagine nella storia della nostra Nazionale".

"Per la nostra Nazionale è stato un Sei Nazioni di alti e bassi e finire sesti è dispiaciuto a tutti noi, ma la nostra vittoria contro la Francia entra di diritto nella storia del rugby - ha detto Masi -.  Essere nominato miglior giocatore del Sei Nazioni è un modo splendido per finire un Torneo tra i più equilibrati che io ricordi. Essere il primo italiano ad aggiudicarsi questo trofeo assegnato dai tifosi è un grande riconoscimento” ha commentato Masi come si legge sul sito ufficiale della Federugby. Sul podio anche Fabio Semenzato, secondo, e l'inglese Toby Flood.

Commenta nel Forum del Rugby

Guarda anche:
Sei Nazioni: Masi e Semenzato in lizza per l'Mvp

Tutti i siti Sky