Caricamento in corso...
19 settembre 2011

Mondiali Rugby, Parisse: "Contro la Russia siamo i favoriti"

print-icon
ser

Sergio Parisse in azione nel match perso dall'Italia contro l'Australia (Getty)

Il capitano dell'Italia è carico per la sfida con la Russia valida per la seconda giornata della pool C dei Mondiali: "Partiamo con il favore dei pronostici, ma proprio per questo dovremo prestare massima attenzione ed essere concentrati". LE FOTO

FOTO: Rugby World Cup: in Nuova Zelanda tutto è pronto per lo show - Il bello della palla ovale: le Wags dei Mondiali di rugby - Gli All Blacks contro i leoni Sfoglia l’album dei Mondiali di rugby 2011

"Credo che possiamo considerarci i favoriti per domani sera ma proprio per questo dovremo prestare massima attenzione, essere concentratissimi sulla partita". Sono le parole di Sergio Parisse, capitano dell'Italia del rugby, alla vigilia della sfida con la Russia valida per la seconda giornata della pool C dei Mondiali di rugby.

"Loro saranno determinati, avranno voglia di lottare: uno spirito che conosciamo bene e che ci appartiene", dice Parisse. "Ai  Mondiali stiamo vedendo come molte squadre cosiddette minori stiano  impensierendo avversari più blasonati, per questo dovremo avere  cautela ed approcciare la gara nel modo corretto". L'Italia è stata sconfitta all'esordio dall'Australia. L'Irlanda, invece, ha superato i Wallabies.

"Dobbiamo segnare mete, è il nostro obiettivo al di là del risultato di Australia-Irlanda di due giorni fa. Questo non vuol dire che giocheremo ogni pallone o che forzeremo il gioco alla mano, ma che cercheremo di tenere il ritmo più alto possibile per mettere i russi in crisi", spiega ancora il capitano azzurro.

Riuscirà l’Italia a centrare i quarti di finale? Dì la tua sul forum

Tutti i siti Sky