Caricamento in corso...
12 febbraio 2012

Italia, tegola 'Castro': costola rotta, Sei Nazioni finito

print-icon
mar

Martin Castrogiovanni chiude in anticipo il suo Sei Nazioni (Getty Images)

I timori del post partita con l'Inghilterra si sono rivelati fondati. Castrogiovanni ha riportato "la frattura scomposta della settima costola destra". Per il pilone azzurro 40 giorni di stop. Ciò significa che il torneo per lui è già finito. LE FOTO

Scopri tutta la programmazione in 3D

Sfoglia tutto l'Album del Rugby


Il Sei Nazioni visto da Twitter - #skyrugby: domande e curiosità sul Sei Nazioni - #skyrugby: Francia-Italia si è giocata anche su Twitter

Vai allo speciale sul Rugby

Quanto già detto ieri all'Olimpico è stato ufficializzato oggi dalla Fir: il Sei Nazioni è già finito per Martin Castrogiovanni. Gli esami strumentali a cui oggi è stato sottoposto l'azzurro hanno infatti evidenziato, secondo quanto è scritto in una nota diffusa dalla Fir, "la frattura scomposta della settima costola destra". Ora 'Castro' dovrà osservare un periodo di riposo. "I tempi di recupero funzionale - fa sapere la Fir - sono stimati in trenta-quaranta giorni".

Commenta l'articolo nel Forum del rugby

Tutti i siti Sky