Caricamento in corso...
12 febbraio 2012

All Blacks, Lomu sta male: ha bisogno di un altro trapianto

print-icon
joh

Una bella immagine di Jonah Lomu (Getty)

L'ex fuoriclasse neozelandeze, che soffre di una rara forma di nefrite, otto anni fa era stato sottoposto a trapianto di rene. L'organo, però, a settembre ha smesso di funzionare. Da allora Jonah ha perso 30 chili e le sue condizioni si sono aggravate

Sfoglia tutto l'Album del Rugby

Il Sei Nazioni visto da Twitter - #skyrugby: domande e curiosità sul Sei Nazioni - #skyrugby: Francia-Italia si è giocata anche su Twitter

Vai allo speciale sul Rugby

L'ex fuoriclasse degli All Blacks Jonah Lomu non è in buone condizioni e ha bisogno di un nuovo trapianto del rene. Intanto, dal settembre scorso, ha perso trenta chili. A rivelarlo è lo stesso Lomu in un'intervista al settimanale neozelandese Woman's Weekly. Lomu, che con la maglia della sua nazionale ha segnato 37 mete in 63 test-match giocati tra il 1994 ed il 2002, soffre da anni di una rara forma di nefrite, per la quale otto anni fa si era già reso necessario il trapianto di un rene. L'organo impiantatogli ha però smesso di funzionare nel settembre scorso, e per questo le condizioni di Lomu si erano aggravate fino a costringerlo al ricovero in ospedale durante i Mondiali di Nuova Zelanda 2011. Ora si sottopone a 21 ore di sedute di dialisi a settimana. "Speriamo che ci siano dei miglioramenti - ha detto Lomu - ma niente si è rivelato davvero efficace. Quindi il prossimo passo da fare è trovare un donatore".

Tutti i siti Sky