Caricamento in corso...
27 giugno 2012

Castrogiovanni, a Londra anche se non c'è il rugby...

print-icon
cas

L’azzurro Martin Castrogiovanni ora prova anche la via della pallanuoto per andare a Londra 2012

Il campione azzurro, dopo essersi intrufolato negli allenamenti della nazionale di ginnastica ritmica ed essersi cimentato nel volley con Simona Gioli, ora prova anche la via della pallanuoto pur di andare alle Olimpiadi... GUARDA IL VIDEO

L’azzurro Martin Castrogiovanni vuole andare a tutti i costi a Londra, anche se il rugby non è ancora uno sport olimpico. Dopo essersi intrufolato negli allenamenti della nazionale di ginnastica ritmica ed essersi cimentato nel volley con Simona Gioli, ora prova anche la via della pallanuoto.

“Gli ho proposto di entrare a far parte della Nazionale. C’è solo un piccolo problema di galleggiamento, ma ci possiamo lavorare…” scherza Maurizio Felugo, colonna del Settebello. Su Edison Sport Azzurro le gesta di Castrogiovanni e gli allenamenti degli atleti della squadra olimpica italiana. Edison è Partner Ufficiale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e della Squadra Olimpica Italiana ai Giochi di Londra 2012.

Nel terzo dei film di 60" ideati da Edison e realizzati da Cayenne, lo si vede in piscina sotto l’occhio e la guida implacabili di Maurizo Felugo, plurititolato giocatore della Pro Recco e del Settebello. “Ho proposto subito a Castrogiovanni di entrare a far parte della Nazionale di pallanuoto, del Settebello – scherza Maurizio Felugo sul set del terzo episodio della saga narrata sul nuovo canale YouTube di Edison –, perché ha fisicamente le caratteristiche giuste. C’è un piccolo problema di galleggiamento, ma ci possiamo lavorare…”.

Tutti i siti Sky