Caricamento in corso...
02 febbraio 2013

Irlanda, l'esordio perfetto: Galles battuto in casa

print-icon

Colpo gobbo al Millennium di Cardiff, con la selezione di Kidney che vince il primo match del Sei Nazioni 2013. Di Zebo, Healy e O'Driscoll le mete decisive. Sexton infallibile nelle trasformazioni e nei piazzati

GALLES 22
Mete: A. Cuthbert 9' st - L. Halfpenny 19' st - C. Mitchell 36' st
Trasformazioni: L. Halfpenny 10' st e 37' st
Calci piazzati: L. Halfpenny 34'

IRLANDA 30
Mete: S. Zebo 11' pt - C. Healy 24' pt - B. O'Driscoll 3' st
Trasformazioni: J. Sexton 12' pt, 26' pt, 4' st
Calci piazzati: J. Sexton 21' pt, 29' pt, 43' pt


L'Irlanda ha battuto 30-22 (23-3) il Galles al Millennium di Cardiff nella gara d'esordio del Sei Nazioni 2013. La nazionale irlandese ha preso il largo nei primi 40' grazie alle mete di Zebo ed Healy e ai 13 punti messi a segno da Sexton con due trasformazioni e tre punizioni. Il Galles - che aveva vinto l'edizione 2012 del torneo realizzando il Grande Slam ma che poi aveva subito sette sconfitte consecutive - ha opposto solo un calcio di Halfpenny.

All'inizio della ripresa, l'Irlanda ha messo a segno la quarta meta con O'Driscoll (46/a in nazionale per lui) che ha chiuso di fatto la partita e regalando la prima vittoria della squadra del Trifoglio sul Galles dopo tre sconfitte consecutive. Tardiva la reazione dei Dragoni, che hanno segnato tre mete con Cuthbert, Halfpenny e Mitchell ma senza mai impensierire gli ospiti.

Tutti i siti Sky