Caricamento in corso...
02 febbraio 2013

Troppa Inghilterra per la Scozia: 38-18 a Twickenham

print-icon

Nella prima giornata del Sei Nazioni, vittoria netta della selezione di Lancaster. In meta Ashton, Twelvetrees, Parling e Care. Farrell non sbaglia nulla. Quelle di Maitland e Hogg non hanno alleggerito la batosta per i Thisles

INGHILTERRA 38
Mete: C. Ashton 31' pt, B. Twelvetrees 3' st, G. Parling 14' st, D. Care 40' st
Trasformazioni: O. Farrell 32' pt, 4' st, 41' st
Piazzati: O. Farrell 3' pt, 15' pt, 19' pt, 38' pt

SCOZIA 18
Mete: S. Maitland 11' pt - S. Hogg 31' st
Trasformazioni: G. Laidlaw 32' st
Piazzati: G. Laidlaw 21' pt, 39' pt

L'Inghilterra ha battuto la Scozia 38-18 (19-11) a Twickenham in un incontro della prima giornata del 6 Nazioni 2013 di rugby. La squadra inglese allenata da Lancaster ha dominato l'incontro, grazie soprattutto alla superiorità fisica dei propri avanti, realizzando quattro mete (Ashton, Twelvetrees, Parling e Care) e trovando altri 18 punti dal piede di Farrell. Gli ospiti, costretti per lo più a difendere, hanno segnato con Maitland e Hogg e Laidlaw, mentre Laidlaw ha preso tra i pali solo 8 punti.

Tutti i siti Sky