Caricamento in corso...
23 febbraio 2013

Italrugby, altro tonfo: all'Olimpico vince il Galles

print-icon

Dopo la sconfitta rimediata a Murrayfield contro la Scozia, la nazionale di Brunel non ripete l'impresa con la Francia e viene battuta 26-9 dai britannici. Privi di Parisse gli Azzurri hanno tenuto in equilibrio il match solo per un tempo

ITALIA-GALLES 9-26

Guarda la cronaca del match


Il tempo, in senso climatico, aveva portato cattivi presagi. La pioggia scesa copiosa sull'Olimpico durante il match ha ulteriormente complicato le cose. L'Italia perde la sua seconda partita consecutiva in questa edizione del Sei Nazioni e lo fa dopo aver sì lottato ma anche ceduto all'aggressività, alla forza di un Galles che sul terreno umido e con palla viscida ha trovato pane per i suoi denti. Senza Parisse la squadra di Brunel perde in carisma e in tecnica anche se l'inizio non era stato poi così male. Politica dei piccoli passi per entrambe le squadre. Piazzati succedutisi fino al 9-6 in favore degli ospiti. Poi la meta di Davies a spezzare l'equilibrio a inizio ripresa. Il Galles in fuga non è sembrato più raggiungibile nonostante la prova di coraggio degli Azzurri a cui va dato atto di averci provato fino in fondo. La nuova meta di Cutberth ha definitivamente chiuso i giochi. Molte le mischie non sfruttate e qualche errore di troppo sono stati gli elementi determinanti per l'esito del match.

L'Italia resta ancorata a quota 2 punti in classifica e dovrà affrontare a Twickenham l'Inghilterra tra due settimane, prima di chiudere la sette giorni dopo con l'Irlanda all'Olimpico. Raccogliere ancora una vittoria sarà impresa quasi impossibile.

Tutti i siti Sky