Caricamento in corso...
09 marzo 2013

Il Galles espugna Murrayfield. Irlanda-Francia 13-13

print-icon
hal

L'estremo del Galles Halfpenny ha segnato contro la Scozia 23 punti (Foto Getty)

Nel quarto turno del Sei Nazioni 2013 i Dragoni superano la Scozia portandosi a 6 punti in classifica, come l'Inghilterra, avversaria dell'Italia. L'altro match di giornata finisce pari

SCOZIA-GALLES 18-28

Scrivi Scozia-Galles, leggi Laidlaw contro Halfpenny. Nel primo match della quarta giornata del Sei Nazioni 2013 a Edimburgo il Galles viola il tempo di Murrayfield, dove erano cadute Italia e Irlanda. Il punteggio finale è 18-28 per i gallesi con l'estremo dei Dragoni Halfpenny che segna ben 23 punti, trasformando anche la meta di Hibbard al 23' del primo tempo. Sul lato scozzese sugli scudi un altro calciatore, il numero 9 Laidlaw autore di tutti i 18 punti dei padroni di casa. Partita emozionante, vinta dagli uomini di Gatland, grazie alla precisione del suo numero 15 ma anche dalla capacità di resistenza del pacchetto di mischia. La Scozie ci mette grande cuore ma con il suo gioco concede troppe occasioni per il "cecchino" Halfpenny. Ora il Galles con la terza vittoria mette pressione all'Inghilterra che deve battere l'Italia e soprattutto dovrà andare a difendere l'eventuale primo posto al Millenium Stadium di Cardiff all'ultima giornata, proprio contro il Galles.

IRLANDA-FRANCIA 13-13


Nell'altro match della quarta giornata del 6 Nazion Irlanda e Francia pareggiano 13-13 (13-3). Per i verdi meta di Heaslip trasformata da Jackson e 2 calci piazzati dello stesso Jackson. Per gli ospiti meta di Picamoles trasformata da Michalak e un calcio piazzato a testa per Michalak e Parra.

Tutti i siti Sky