Caricamento in corso...
10 marzo 2013

La grinta di Brunel: "Ora bisogna trovare continuità"

print-icon
jac

Jacques Brunel vuole maggiore continuità dalla sua Italia (Getty)

Il tecnico dell'Italrugby, dopo la buona prova dell'Italia contro l'Inghilterra , guarda già al futuro: "Contro l'Irlanda voglio vedere lo stesso spirito combattivo visto qui. Dobbiamo riuscire ad avere lo stesso comportamento per tutta la partita"

"Sabato prossimo, contro l'Irlanda, voglio vedere lo stesso spirito combattivo visto in questa partita". Il ct dell'Italrugby, Jacques Brunel, può ritenersi soddisfatto della sconfitta di misura rimediata sul campo dell'Inghilterra, messa sotto a più riprese dagli azzurri nel secondo tempo. E' chiaro che Parisse e compagni devono migliorare ulteriormente: "Dobbiamo gestire un po' meglio le situazioni quando siamo vicini alle meta avversaria - spiega a Sky il tecnico francese - Oggi abbiamo dimostrato carattere sfidando gli inglesi sul loro campo".

Grandi partite con Francia e Inghilterra, controprestazioni davanti a Scozia e Galles: "La nostra ambizione è trovare continuità. Nel Torneo abbiamo iniziato bene ma poi siamo tornati indietro: oggi nel primo tempo c'è stato il possesso inglese e la nostra difesa, nel secondo si è visto il contrario. Dobbiamo riuscire ad avere lo stesso comportamento per tutta la partita, e già contro l'Irlanda dobbiamo iniziare meglio, anche se sappiamo di affrontare un avversario che, nonostante non abbia ottenuto i risultati che sperava, resta una grande squadra".

"Dopo gli ultimi due risultati - è l'analisi di Luke McLean, l'autore dell'unica meta dell'incontro - sapevamo che oggi sarebbe stata dura. Abbiamo giocato bene e dato tutto ma il risultato resta questo. Nella ripresa ci siamo trovati bene, abbiamo avuto altre opportunità di andare a meta ma bisogna fare i complimenti agli inglesi, che hanno lottato sino alla fine in difesa. Volevamo vincere ma ora dobbiamo dimenticare questa partita per concentrarci solo alla sfida con l'Irlanda".

Tutti i siti Sky