Caricamento in corso...
24 agosto 2013

I soliti All Blacks, niente da fare per l'Australia: 27-16

print-icon
all

La

Nella seconda giornata del Championship, la Nuova Zelanda vince a Wellington. Exploit dell'esordiente Taylor con 14 punti. Secondo successo di fila con i Wallabies e 11.a Bledisloe Cup consecutiva nella bacheca dei "tutti neri" 

La Nuova Zelanda ha battuto 27-16 l'Australia nella loro seconda sfida della Rugby Championship e per l'undicesimo anno di fila hanno conquistato la Bledisloe Cup in palio tra le due nazionali. Nello stadio di casa, il Westpac di Wellington, gli All Blacks sono stati trascinati dall'esordiente Tom Taylor, i cui calci hanno fruttato 14 punti. Il primo tempo si era chiuso sul 15-6.

Tutti i siti Sky