Caricamento in corso...
05 febbraio 2015

Brunel carica l'Italia: Irlanda? L'abbiamo battuta 2 anni fa

print-icon
bru

Jaques Brunel ha annunciato il XV azzurro per l'esordio contro l'Irlanda nel Sei Nazioni (Getty)

Il ct ha annunciato il XV azzurro che sabato esordirà nel torneo più vecchio del continente all'Olimpico: "Speriamo che per noi sia un Sei Nazioni sul livello del 2013, vediamo di dare nella prima partita l'impressione della nostra ambizione"

"Speriamo che per noi sia un Sei Nazioni sul livello del 2013, vediamo di dare nella prima partita l'impressione della nostra ambizione". Lo ha detto il ct dell'ItalRugby, Jacques Brunel, in occasione della conferenza stampa in cui è stato reso noto il XV di partenza per l'esordio al Sei Nazioni di sabato contro l'Irlanda all'Olimpico.

La carica di Brunel - "Speriamo, sappiamo che non è la sfida più facile - ha aggiunto il francese - perchè l'Irlanda è la favorita del torneo ed è una squadra in fiducia. Sappiamo che però due anni fa li abbiamo battuti, speriamo di mantenere questo spirito nella prima partita e speriamo che l'Irlanda non sia al più alto livello all'inizio di questo torneo". La ricetta di Brunel per invertire la rotta e arrivare pronti al Mondiale di settembre è la seguente: "L'efficacia. Perchè in questi due anni sono state tante le partite in cui abbiamo avuto la possibilità di vincere e poi non lo abbiamo fatto".
Il XV azzurro - Brunel ha annunciato il XV che esordirà al Sei Nazioni sabato all'Olimpico alle 15,30. Due le modifiche rispetto all'ultimo test match di novembre giocato a Padova lo scorso novembre contro il Sudafrica. Si tratta di Minto in terza linea e Biagi dal primo minuto in seconda a rimpiazzare rispettivamente Favaro e Geldenhuys: 15 Masi; 14 Sarto, 13 Campagnaro, 12 Morisi, 11 McLean; 10 Haimona, 9 Gori; 8 Parisse, 7 Minto, 6 Zanni; 5 Biagi, 4 Furno; 3 Castrogiovanni, 2 Ghiraldini, 1 Aguero. A disposizione: Manici, De Marchi, Chistolini, Fuser, Barbini, Palazzani, Allan, Venditti.

I precedenti - Quella di sabato è la 24^ sfida tra Italia e Irlanda, con bilancio di 19-4 a favore del XV in verde. Nell'ultimo precedente allo stadio Olimpico di Roma, nel marzo 2013, l'Italia si impose per 22-15, mentre la passata stagione, a Dublino, l'Irlanda replicò con un netto 46-7. Arbitrerà il francese Pascal Gauzere.

Tutti i siti Sky