Caricamento in corso...
04 aprile 2015

Brutte notizie per le Zebre: arrestato neoacquisto Muliaina

print-icon
mul

Mils Muliaina nell'ombra: l'ex All Black è stato arrestato a Gloucester con l'accusa di aggressione sessuale nei confronti di una donna (Foto Getty)

Aggressione sessuale: è questa l'accusa con cui l'ex All Black, in procinto di passare dal Connacht alla franchigia di Parma, è stato fermato a Gloucester al termine della partita di Challenge Cup contro gli inglesi

Tempi duri a Parma: dal fallimento della squadra guidata da Roberto Donadoni ora si passa al rugby. Mils Muliaina, campione del mondo con gli All Blacks nel 2011 e ultimo colpo di mercato delle Zebre (mercoledì è stato annunciato l'ingaggio per la prossima stagione), è stato arrestato venerdì sera a Gloucester con l'accusa di aggressione sessuale nei confronti di una donna, al termine della partita di Challenge Cup tra i padroni di casa e la sua squadra, gli irlandesi del Connacht. Il fatto sarebbe avvenuto il 6 marzo scorso a Cardiff, dove Muliaina si trovava per il match con i Blues gallesi, valido per il Guinness Pro12.

Tutti i siti Sky