Caricamento in corso...
05 settembre 2015

L'Italrugby si rialza, ma nel finale cede al Galles: 23-19

print-icon
ser

Dopo la batosta al Murrayfield contro la Scozia, gli azzurri conducono per 62' l'ultimo test-match prima del Mondiale inglese (esclusiva Sky dal 18 settembre al 31 ottobre), prima di arrendersi alla precisione dei calci piazzati degli avversari. La meta finale di Palazzani accorcia ulteriormente le distanze all'80'

Dopo la brutta sconfitta contro la Scozia (48-7), l’Italrugby reagisce. Nell’ultimo test-match prima del Mondiale inglese (esclusiva Sky dal 18 settembre al 31 ottobre), al Millennium Stadium vince il Galles, ma solo nel finale. Positiva nel complesso la prova degli azzurri: dopo aver concluso in vantaggio in primo tempo per 11-8, hanno condotto il match per altri 22 minuti di gara, fino al calcio piazzato di Halfpenny che ha portato in vantaggio, per la prima volta, gli avversari sul 14-11.


Nel finale, dopo l’immediato pareggio azzurro grazie ad un drop di Canna (in campo da pochi minuti), qualche disattenzione ha portato i gallesi più volte vicinissimi alla linea di meta. Altri due calci piazzati di Halfpenny (prima dell'uscita per infortunio), e uno di Biggar hanno portato sul massimo vantaggio i nostri avversari, ma l’Italia ha avuto la forza di mettere a segno una meta di Palazzani all'80' che fissa il risultato sul 23-19 finale.

Tutti i siti Sky